zucchero

Lo zucchero è il nome comune con cui è noto il saccarosio, essendo la sua formula chimica C12H22O11, è composto da due molecole, una di fruttosio e l'altra di glucosio, generalmente il modo più comune per ottenerlo è da di canna da zucchero e barbabietole, attraverso un processo di cristallizzazione del nettare di queste piante. Questa sostanza è di tipo solido e cristallino, ha anche una tonalità bianca, è inclusa in quelli che sono i carboidrati, caratterizzata da un sapore dolce e dalla sua solubilità in acqua.

zucchero

Senza dubbio, la sua caratteristica principale è il suo sapore, che si distingue per essere dolce, per quanto riguarda il gusto, può essere percepito sulla punta della lingua, in particolare dove si trovano le papille gustative . Oltre all'uso come dolcificante, di grande importanza nella dieta quotidiana della maggior parte delle persone, è anche usato nell'industria farmaceutica e in alcune regioni del pianeta è usato come agente curativo.

È importante notare che lo zucchero funziona come una sorta di combustibile per gli esseri viventi, poiché è sintetizzato e convertito in energia per svolgere tutti i tipi di attività, tuttavia va notato che in quantità adeguate non significa alcun pericolo per salute, ma d'altra parte, se qualcuno ingerisce zucchero in eccesso, saranno sicuramente coinvolti in alcune patologie legate ai livelli di zucchero nel corpo, come il diabete o l' ipertensione .

Attualmente , sono emerse molte alternative per l'uso dello zucchero come dolcificante, poiché secondo gli esperti, questa è una sostanza che può creare dipendenza e se non può essere controllata, potrebbe innescare le suddette patologie.

D'altra parte, non tutto ciò che riguarda lo zucchero è negativo, poiché è anche usato come antidolorifico di origine naturale, questo perché è responsabile per nutrire il sistema nervoso umano e servire da cibo per i neuroni e produce la sensazione di calma e sonno .

Raccomandato

Età contemporanea
2020
SAP
2020
osteocito
2020