zoccolo

La parola clog è usata per descrivere un oggetto o una scarpa in legno, in un unico pezzo, in cui è inserito il piede, al fine di proteggerlo dal fango o dalla pioggia ; Va notato che in alcuni paesi queste scarpe sono utilizzate da agricoltori e pastori per camminare in luoghi fangosi e fangosi . È una parola latina, in particolare dalla parola "soccus" che significa calzature. D'altra parte, questa parola è anche attribuita a calzature, che a differenza della precedente, è in pelle, ma con una suola in legno o sughero, che copre il piede dalle dita dei piedi al collo del piede e viene scoperto nella parte superiore della tallone ed è solitamente leggero.

zoccolo

In Spagna è un tipo di calzatura realizzata, come detto prima, in legno, in modo artigianale e in un unico pezzo o unico . in questo paese era e continua ad essere utilizzato nelle aree rurali del nord, come nelle Asturie, nei Paesi Baschi, in Cantabria e in Galizia, anche in altre regioni montuose di Castilla y León, Catalogna e Aragona, lo usavano per il lavoro sul campo o come Calzature protettive in allevamenti, fabbriche e miniere. Per la fabbricazione di questa scarpa, in Spagna, vengono utilizzati ontano ancora verde, faggio, noce e meno frequentemente legno di castagno, pioppo e zalgatera; la betulla viene utilizzata per i pezzi decorativi, che è più morbida ma non molto resistente se usata per il lavoro. Gli zoccoli sono comunemente legati al costume tipico in molte aree della Spagna, inclusa l'identità etnografica di nazioni come Paesi Bassi e Svezia. Queste scarpe sono state dimostrate come scarpe antinfortunistiche, oltre che salutari per i piedi .

Raccomandato

governo
2020
pietra
2020
Conocimiento
2020