Zeus

Al tempo dell'antica Grecia Zeus era la rappresentazione del dio di maggiore rilevanza per quanto riguarda la mitologia greca, avendo una tale posizione perché era il dio Zeus che ha dato vita agli umani e ad alcuni dei, infatti il suo nome significa "padre degli dei" in lingua greca. Questa era la massima autorità sul Monte Olimpo, cioè il re degli altri dei. D'altra parte, era anche rappresentato come il dio del cielo e del tuono, tra i segni che lo evidenziano, il fulmine, il toro, le aquile e la veste possono essere menzionati, in alcune culture è rappresentato con uno scettro, specialmente quelli che si trovano in Medio Oriente. La funzione principale di Zeus era di mantenere l' ordine sia sull'Olimpo che in tutto l'universo.

Zeus

Pur essendo considerato il dio del tuono e del cielo, le sue funzioni non si limitavano solo a queste due caratteristiche, al contrario, trascendevano questioni di maggiore importanza, come il mantenimento della pace nel mondo e il conseguente prolungamento della vita del abitanti della terra, usando l'ordine e la giustizia come strumenti fondamentali. Secondo la leggenda, Zeus aveva la capacità di essere presente in tutti i luoghi contemporaneamente (onnipresenza), per questo motivo poteva essere consapevole delle attività dei mortali e persino degli dei stessi, potendo intervenire in situazioni che lo giustificavano.

La dea Era era la moglie di Zeus. Questo era considerato uno degli dei con maggiore responsabilità, poiché le sue funzioni non meritavano di meno, tuttavia per quanto riguarda le questioni dell'amore, si poteva dire che era il suo punto più debole, essendo in grado di raggiungere il punto di essere considerato trascurato in detto aspetto, che ha generato rabbia in sua moglie. Si dice che Zeus avesse un figlio di nome Ercole, che ebbe con uno dei suoi molti amanti, fu lui a scatenare l'ira di Hera, per questo gli assegnò 10 lavori ed è da lì che sorge la leggenda del grande Ercole .

Un'altra facoltà posseduta da questo dio era quella di cambiare forma, di cui beneficiava, per sfuggire a sua moglie e poter avere i suoi affari in segreto, che potevano includere dalle dee agli umani.

Raccomandato

Paleontología
2020
alpinismo
2020
l'outsourcing
2020