Youtube

Youtube è un servizio gratuito per l'accesso condiviso ai video su Internet, il cui successo travolgente sembra non avere limiti. È diventato il canale più grande, più importante e principale per la comunicazione e la promozione di video e una delle icone di riferimento del social web.

Questo portale è stato fondato a San Bruno, in California, da tre giovani Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, nel febbraio 2005. Youtube è nato dall'esigenza dei suoi fondatori: scambiare facilmente video registrati durante un compleanno con gli amici e condividerli con quante più persone possibile.

Successivamente, YouTube ha visto la partecipazione di numerosi utenti che hanno pubblicato video di ogni tipo e il sito ha continuato a suscitare molto interesse, a tal punto che nell'ottobre 2006 la società Google lo ha acquistato per 1, 65 miliardi di dollari.

L'uso di YouTube è molto semplice per l'utente, basta caricare il tuo video sulla pagina dal tuo computer e il gioco è fatto. Il sito raccoglie qualsiasi tipo di video, che si tratti di sintesi di una partita di calcio, home video, collage dedicati a una persona cara, parti di programmi televisivi e film, documentari, tra gli altri.

Youtube

Gli spettatori attivi prendono appunti sui video che amano e odiano e possono commentare. Questo portale ha permesso a molte persone di esprimersi e alcune star di farsi conoscere e lasciare l'anonimato, ma di chiedere a Justin Bieber.

Youtube è diventata la più grande biblioteca audiovisiva nella storia dell'umanità, è considerato il miglior mezzo di diffusione e conoscenza, poiché è un servizio che consente a qualsiasi utente di trovare informazioni contenute nei video.

Youtube ha una delle più alte percentuali di permanenza su un sito Web, circa 11, 5 minuti per utente e conta oltre 80 milioni di utenti mensili. I sociologi della comunicazione parlano già della generazione di Youtube, quando i membri di questa generazione vedono qualcosa sul sito Web sociale che preferiscono, lo condividono immediatamente con i loro amici su Twitter, Facebook, MySpace, ecc.

Nonostante tutto, YouTube ha avuto problemi di legalità e politica sul copyright, intentando azioni legali per video di film, programmi televisivi, in particolare canzoni, tra l'altro, la rimozione del video in questione è stata presa come misura. Google ha deciso di provare una tecnologia che impedisce quella che chiamano "pirateria", basata sul riconoscimento video ; Tuttavia, oggi ci sono molti utenti che caricano, che a volte sfuggono di mano.

Raccomandato

Crosta terrestre
2020
consumo
2020
Punteggiatura
2020