xenobiotici

Il termine xenobiotico viene utilizzato per definire qualsiasi composto che è stato sintetizzato in laboratorio e si trova generalmente in natura . Questi composti sono spesso molto costanti e tendono a immagazzinarsi all'interno del rivestimento degli esseri viventi. Una delle caratteristiche più importanti degli xenobiotici è il tempo che impiegano a scomporre in natura e il loro alto livello di contaminante.

xenobiotici

Attualmente, lo xenobiotico è chiamato tutti i composti, naturali o sintetici, a cui l'uomo è esposto e che può essere pericoloso per la sua salute, poiché il corpo li immagazzina e li metabolizza. Questi composti sono frequentemente utilizzati nell'industria alimentare, farmaceutica, cosmetica, dell'imballaggio e delle sigarette; elementi con cui l'uomo è costantemente esposto.

Uno dei motivi principali per cui questi composti non sono biodegradabili è a causa della fermezza con cui sono strutturati chimicamente. Va notato che questi composti sintetici hanno una struttura chimica diversa da quella dei composti naturali, compresi quelli che hanno strutture simili a quelle naturali, hanno delle modifiche che li rendono stabili.

Gli xenobiotici possono agire in due modi nel corpo:

In particolare : quando sono misurati dai destinatari o agiscono per un obiettivo specifico.

Non specificatamente: non sono misurati dai recettori, ma dalle loro caratteristiche fisico-chimiche.

I principali tipi di xenobiotici si trovano nei farmaci . La maggior parte dei farmaci esegue azioni specifiche, ovvero il farmaco agisce su alcuni sistemi del corpo.

Esistono alcuni xenobiotici, come i farmaci usati nell'area veterinaria e i pesticidi, che si possono trovare nella produzione di determinati alimenti, in questo caso si tratta di contaminanti che danneggiano prodotti come il latte, la cui eliminazione per azione industriale, nella maggior parte dei casi non è favorevole.

È per questo motivo che molti paesi stabiliscono frequentemente normative per limitare la presenza di questi resti nei prodotti alimentari, evitando la loro commercializzazione, se viene superato il livello standard.

È importante notare che la disciplina incaricata di studiare tutto ciò che riguarda lo xenobiotico è la biomedicina .

Raccomandato

Lúdico
2020
permeabile
2020
antipasto
2020