Workforce

Le modalità di sfruttamento del lavoro dipendono dal tipo di proprietà prevalente. Sotto il capitalismo, la forza lavoro diventa una merce . Le condizioni necessarie affinché la forza lavoro diventi merce sono le seguenti:

Workforce

  1. La libertà personale dell'individuo, la possibilità di avere la propria forza lavoro.
  2. La mancanza di mezzi di produzione in termini di lavoratore, la necessità di vendere la capacità lavorativa per ottenere mezzi di sussistenza.

Sotto il capitalismo; la forza lavoro, come qualsiasi altra merce, ha un valore d' uso. Il valore della forza lavoro è determinato dal valore dei mezzi di sussistenza necessari per mantenere la normale capacità lavorativa del titolare e per sostenere i suoi familiari, nonché i costi di apprendimento del lavoratore. Con l'avanzamento della società, questo valore della forza lavoro cambia o varia di grandezza, poiché il livello dei bisogni e la quantità di mezzi di sussistenza necessari per il lavoratore e la sua famiglia cambiano; Cambia anche il valore di questi mezzi di sussistenza per l'avanzamento delle forze produttive giorno dopo giorno.

È importante sottolineare che il lavoro è la misura dello sforzo che un individuo fa . Dal punto di vista economico, il lavoro è uno dei fattori essenziali che devono essere prodotti, così come il capitale e la terra . Il lavoro può essere inteso come l'azione produttiva svolta da un soggetto e in cambio della quale riceve una remunerazione.

Il concetto di forza lavoro appare per la prima volta formalmente nella penna del filosofo tedesco Karl Marx, che la menziona per la prima volta nella sua opera più famosa, Capitale, pubblicata nel 1867.

Da parte sua; Il lavoro è associato alla capacità fisica e mentale di ogni individuo di svolgere un determinato compito . L'espressione è stata alimentata da Karl Marx. La forza lavoro è una delle creazioni più importanti della dottrina marxista. Che è stato sviluppato nel corso del 19 ° secolo dal suo grande predecessore Karl Marx .

Raccomandato

Crosta terrestre
2020
consumo
2020
Punteggiatura
2020