voto

La parola voto può essere definita come l'azione e l'effetto del voto ; e questo si riferisce all'atto o all'atto di dare il tuo supporto a qualcosa o qualcuno in particolare, esprimere la tua opinione o punto di vista, sia in un'elezione politica, una riunione o un organo deliberativo. In altre parole, la parola voto è la trasmissione di voti fatta da un determinato gruppo o gruppo di persone.

voto

La votazione può essere nominale, cioè quando viene effettuata dando il nome di ciascun elettore, ciò si verifica in alcune società e nei parlamenti; Inoltre, il voto può essere segreto: a differenza del precedente, il nome di ciascuno degli elettori coinvolti non è noto ed è effettuato mediante votazioni non firmate; e infine può essere ordinario, il che è molto comune, ciò viene fatto alzando in piedi ciascuno degli elettori mentre gli altri rimangono seduti, oppure può essere fatto alzando le mani mentre altri no.

Una delle caratteristiche principali di un sistema politico democratico è il voto, parla dell'effettiva partecipazione gratuita di un certo popolo, quando si tratta di eleggere i propri governanti o rappresentanti, in questo sistema, il voto rappresenta un diritto costituzionale e politico che ciascuno l'individuo gode o possiede a sua disposizione. È importante sottolineare che il voto ha due livelli, la risorsa in cui tutte le persone hanno il diritto di esprimere il proprio voto al fine di scegliere chi saranno le persone che governeranno o rappresentarle nelle posizioni da eleggere; e d'altra parte la responsabilità, che include il diritto di ogni persona di potersi mostrare come candidato per essere in grado di rappresentare una posizione.

Raccomandato

embriologia
2020
cattolico
2020
io lavoro
2020