Visa

La parola visto secondo il dizionario dell'Accademia Reale Spagnola deriva dal «visto» francese . Il visto è l'autorizzazione che viene concessa dal paese, che una determinata persona vuole visitare, ovvero è una norma esistente tra diversi paesi che consente la legalizzazione dell'ingresso o del soggiorno di un soggetto o di un gruppo da un paese in cui è posseduta la nazionalità o il libero transito, che potrebbe essere mediante accordi tra le due parti, ovvero il paese in cui uno nasce e il paese che viene visitato, con un oggetto fondato.

Visa

Ogni paese nel mondo richiede una serie di requisiti per ottenere questo permesso, che varia in base a loro . Il visto è un documento che le autorità competenti inseriscono accompagnato dal passaporto, al fine di indicare che il documento è stato ispezionato e verificato come valido per le persone che entrano o escono da un territorio o paese.

Esistono numerosi tipi di visto, tra cui possiamo menzionare:

Il visto per studenti, che viene concesso alle persone che sono iscritte in qualsiasi entità educativa nel paese in cui stanno andando.

Il visto di lavoro è concesso solo allo scopo di lavorare quando una società nel paese di destinazione assume questa persona per una posizione.

Il visto turistico è per coloro che desiderano visitare un paese, conoscerlo come turista.

Il visto di transito funziona per un soggetto che deve fermarsi in un paese per raggiungerne un altro.

Il visto di matrimonio è per coloro che sposano un'altra persona che ha la nazionalità del paese di destinazione.

Il visto diplomatico è per coloro che godono di una posizione diplomatica e possono visitare il paese di destinazione a fini diplomatici.

Raccomandato

Memoria RAM
2020
Diccionario
2020
batterio
2020