violino

La parola violino deriva dalla parola italiana violino, diminutivo di viola o viella. Il violino è uno strumento a corda, il più piccolo della sua famiglia, seguito dalla viola, dal violoncello e dal contrabbasso.

La forma del violino è variata dal XVI secolo, è composta da una cassa armonica con due aperture a "f" per l'espansione del suono, una solida maniglia di legno incastonata nella scatola e quattro corde di budello di filo o arrotolato attorno a quattro pioli che, all'estremità del manico, servono a regolare la sua tensione, e quindi la precisione del suo tono.

Il violino viene suonato sostenendolo sulla spalla con le corde sollevate e tenendolo con il mento. Stringendo le corde a mano, il violinista riduce la lunghezza vibrante della corda, ottenendo così una gamma molto varia di suoni.

Tuttavia, nessun suono sarebbe evidente se l'altra mano del giocatore, con la quale brandiva un arco dotato di crine di cavallo, non strofinava le corde senza sosta. Se il volume è forte o morbido dipende dalla pressione dell'arco, forte o leggera.

violino

Suonare il violino offre notevoli difficoltà tecniche, ma una volta acquisita l'abilità, nulla può eguagliare la sua profondità o la qualità della sua risonanza. La sua espressione appassionata gli assicura un posto eccezionale in qualsiasi formazione sinfonica. In effetti, se il violino non fosse stato inventato, non ci sarebbero orchestre, inoltre quasi la metà dei membri di un'orchestra sono violinisti.

Il primo violino fu costruito a metà del XVI secolo a Cremona, in Italia da Andrea Amati, fondatore della più famosa scuola di artigiani soprattutto nella costruzione di strumenti a corda. Guiseppe Guarnieri e Antonio Stradivari, due studenti di Amati, riuscirono a migliorare ulteriormente il suono del violino, superando così il loro insegnante come costruzione.

All'inizio del 17 ° secolo questo strumento musicale aumentò il suo prestigio essendo utilizzato nelle opere . Successivamente ha iniziato a svolgere un ruolo fondamentale nelle orchestre, quasi tutti i compositori hanno scritto musica per violino, come Joseph Haydn, Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms, tra gli altri.

Raccomandato

Sentido de Pertenencia
2020
Cura di sé
2020
Poesia lirica
2020