Vigoressia

La forzaxia è un disturbo alimentare, originato da un disturbo mentale, in cui la persona diventa ossessionata dal suo aspetto corporeo e inizia a eseguire una serie di esercizi, al fine di guadagnare massa muscolare. È una specie di anoressia invertita. Questo disturbo non è ancora considerato dai medici come una malattia, tuttavia oggi molte persone ne soffrono.

Vigoressia

Questo disturbo si verifica generalmente più negli uomini che nelle donne. Le persone colpite percepiscono un'immagine contorta del loro corpo, notandolo molto sottile e con poca muscolatura; così ogni giorno si sforzano di praticare sport o esercizi in eccesso (uno di questi è il sollevamento pesi), oltre a frequentare continuamente la palestra e consumare tutti i tipi di proteine ​​e carboidrati, nonché l'abuso nel assunzione di steroidi per aumentare le prestazioni fisiche.

Ci sono alcuni fattori considerati come la causa dell'emergere di questo disturbo, molti dei quali sono emotivi, legati al perfezionismo o all'influenza dell'ambiente che dà maggiore interesse all'aspetto estetico delle persone, causando una forte ansia nei soggetti, sentirsi fuori da tutto. Tutti questi fattori incitano alla comparsa di questo tipo di disturbi mentali, specialmente nelle persone con scarsa autostima o che hanno subito qualche tipo di disprezzo o battute per il loro aspetto fisico.

Alcuni dei sintomi più comuni di questa condizione sono: eseguire esercizi in modo estremo, mangiare compulsivamente per guadagnare muscoli, apparire e sentirsi magri, anche quando è vero il contrario. La bassa autostima, la predilezione per l'automedicazione, la modifica continua della dieta, la tendenza a ritirarsi dagli amici e dalla vita sociale, vengono continuamente valutate.

La vigoressia può portare conseguenze negative per coloro che la soffrono, la persona tossica non capisce che con il suo atteggiamento e le cattive abitudini alimentari, può causare seri problemi al suo corpo, alcuni dei quali sono: condizioni ai reni o al fegato, lesioni cardiovascolari, cancro alla prostata, disfunzione erettile, ridotta fertilità, disturbo del ciclo mestruale nel caso delle donne .

È essenziale che la persona colpita riconosca di essere malata e cerchi di cercare un aiuto psicologico, tuttavia questo può essere un po 'difficile, dal momento che come ogni tossicodipendente, il vigorexico non riconoscerà mai di essere malato fino a quando le conseguenze non sono gravi.

Raccomandato

allattamento
2020
chutney
2020
mulino
2020