viaggio

L'etimologia della parola viaggio deriva dal catalano (una delle lingue parlate in Spagna) "viatge" ; e questo dal latino "viaticum" che significa "via". La parola viaggio si riferisce all'azione e all'effetto del viaggio ; cioè, è il trasferimento che un individuo effettua da un luogo ad un altro, sia via terra, via aerea o via mare. In altre parole, un viaggio è il cambio di luogo o sito di uno, o di un gruppo di persone, effettuato con mezzi di trasporto, o forse a piedi . È importante notare che detto trasferimento o spostamento da un luogo a un altro, può raggiungere periodi di tempo diversi, può durare da pochi minuti a diversi giorni, mesi o forse anni.

viaggio

Un viaggio può essere fatto per diversi motivi, sia per migrare in un'altra città, paese o regione, per affari, per visitare la famiglia e gli amici, per studiare e allenarsi, per lavorare o forse per fuggire da una guerra, tra le altre varie ragioni. . Uno dei motivi più comuni per un viaggio è per piacere o svago, e qui entra in gioco l'industria del turismo, che quando è internazionale genera un reddito significativo in valuta estera, tra le altre varie ragioni.

Per quanto riguarda i mezzi per poter fare un viaggio, sono, per via aerea, in elicotteri, aeroplani, dirigibili, ecc. Attraverso mari, fiumi e oceani, per mezzo di barche, va notato che nelle profondità dell'oceano per mezzo di sottomarini; I viaggi nello spazio possono essere effettuati su razzi spaziali e navette. E infine, via terra ci sono un gran numero di veicoli che possono essere utilizzati per viaggiare come auto, biciclette, ferrovie, ecc.

Raccomandato

punteggio
2020
video
2020
testamentaria
2020