vetro

È un materiale di origine inorganica le cui caratteristiche principali sono la sua durezza, fragilità, trasparenza, che non ha una forma ben definita, può essere prodotta artificialmente dall'uomo e può anche essere ottenuta naturalmente grazie alla natura . La sua forma artificiale si ottiene quando si mescolano carbonato di sodio, sabbia silicea e calcare, questi materiali vengono successivamente sottoposti a temperature molto elevate per modellarlo definitivamente. Gli usi più comuni che di solito vengono dati sono per la produzione di bottiglie e finestre.

vetro

L'uso del vetro non è una novità, poiché per migliaia di anni gli umani hanno utilizzato vetri di origine naturale per fabbricare vari strumenti, in particolare armi come coltelli e punte di freccia per facilitare la caccia., la raccolta oltre a servire come strumento di difesa contro i nemici. Alcune prove raccolte dai ricercatori affermano che nel primo secolo i commercianti che vendevano carbonato di sodio e che si recavano nell'impero egiziano, riposavano sulle rive dei fiumi, questi non avevano modo di tenere pentole per cucinare il loro cibo, decisero di usare carbonato di sodio, con loro sorpresa che quest'ultimo si unì alla sabbia del fiume, dando origine a un materiale lucido con una consistenza dura, il vetro.

Attualmente, ci sono molte variabili di questo materiale, alcune delle quali sono:

  • Silice vetrosa: è un ossido di silicio, allo stato solido può apparire in un massimo di 22 forme diverse, l'essere più comune per trovare quarzo, tridimititi e cristobalite. Ha una grande resistenza a diverse sostanze chimiche e per questo motivo viene spesso utilizzato nei materiali di laboratorio.
  • Vetro al piombo: chiamato in quanto costituito da biossido di piombo, quest'ultimo sostituisce l'ossido di calcio, a causa del suo colore, è ampiamente usato per la decorazione.
  • Crown glass: la sua composizione è sostanzialmente silicati uniti a idrossidi alcalini, è molto comune usarlo in lenti e altri strumenti ottici.

Raccomandato

Indización
2020
Piccole imprese
2020
grafologia
2020