Valutazione olistica

La valutazione olistica è un tipo di valutazione globalizzante e inclusiva che tiene conto della materia e del suo processo di apprendimento in generale, vale a dire con tutte le loro capacità motorie, affettive e psicosociali. Questa valutazione non riguarda solo gli aspetti intellettuali. È così che lo studente dovrebbe essere valutato, almeno durante le prime fasi dell'insegnamento, che sono molto importanti. Questo tipo di valutazione si basa sull'effetto complessivo che si ha, sulle capacità degli studenti nel loro insieme e non sulla valutazione individuale di ciascuno di essi.

Valutazione olistica

Quando si esegue una valutazione olistica, ci deve essere una comunicazione aperta tra gli studenti e l'insegnante, dove l'insegnante conosce il lavoro quotidiano dei loro studenti, la loro capacità di ascoltare, la loro solidarietà con i loro compagni di classe, la loro capacità di risolvere il i problemi che sorgono, il loro desiderio di migliorare, in base alle loro idee precedenti e che l'insegnante dovrebbe cercare di conoscere.

Questo è il motivo per cui la valutazione olistica è importante da applicare durante la fase della scuola primaria, dove l'insegnante trascorre la maggior parte del tempo con gli studenti, rispetto a quegli insegnanti che hanno solo una materia o un'area specifica nella loro carica, condividendo solo un po 'di tempo con i suoi studenti.

I metodi di valutazione olistica derivano dall'ipotesi che il tutto, in generale, sia diverso dalla somma delle sue parti e che un insegnante esperto raggiunga la piena comprensione del lavoro senza calcolare la ricorrenza di errori e aspetti specifici individuale.

Raccomandato

Sociedad civil
2020
entalpia
2020
Dedicatoria
2020