valutazione

La parola valutazione definisce l' azione di assegnazione di valore a un oggetto, è una sorta di documento preparato da un professionista qualificato, dove giustifica il valore di un bene, in conformità con i principi precedentemente stabiliti e lo sviluppo di una metodologia appropriata all'obiettivo proposto. Nel settore immobiliare, la valutazione è definita come la relazione volta a specificare il valore di un immobile all'interno del mercato, in relazione all'offerta e alla domanda in un determinato momento.

valutazione

La valutazione di un'attività deve essere conforme a determinate norme legali, al fine di poter specificare i criteri e la metodologia per eseguirla, assegnando così la validità al valore stimato che viene calcolato.

Quando un individuo desidera richiedere un prestito alla banca e colloca una proprietà come garanzia, normalmente la banca desidera conoscere il valore di detta proprietà, pertanto richiede che venga fornito un rapporto con la valutazione di detta proprietà, in questo caso sarebbe Parlando di una valutazione ipotecaria, questo rapporto è preparato da un architetto, che deve anche essere un membro di una società di valutazione immobiliare, registrata presso il Ministero degli alloggi. Lo scopo della valutazione del mutuo è quello di fungere da garanzia per il prestito ipotecario .

Tra i fattori che influenzano il valore stimato di una proprietà ci sono: la posizione, i servizi pubblici più vicini (scuole, supermercati, ospedali, aree ricreative, ecc.), La qualità dei materiali con cui è stata costruita la casa, antichità .

Allo stesso modo, ci sono vari metodi che vengono utilizzati nel calcolo del valore di un bene sul mercato, questi sono:

Il metodo di confronto, è il metodo più utilizzato e consiste nel valutare il bene confrontandolo con altri della stessa caratteristica e valore.

Metodo residuo, quando è impossibile calcolare per confronto, poiché non era possibile individuare proprietà con caratteristiche simili, viene utilizzato il metodo residuo, che consiste nel calcolare il valore della proprietà con cui la costruzione avrebbe avuto una volta pronta e detrarre le spese a cui deve essere sostenuto affinché la casa raggiunga quello stato.

Metodo di capitalizzazione, quando la proprietà è in grado di generare reddito e il suo prezzo può essere stimato logicamente, viene utilizzato il metodo di capitalizzazione. In questo caso, il valore della proprietà viene calcolato attraverso l'aggiornamento alla data di valutazione di tutto il reddito netto che la proprietà produrrà mediante formule economiche.

Raccomandato

Desempleo cíclico
2020
allusione
2020
Wasabi
2020