vaccino

Il vaccino è un preparato a base di microrganismi (morti, indeboliti o vivi) come batteri, funghi, parassiti e, in modo più limitato, virus o rickettsiae; che viene somministrato a una persona per prevenire, mitigare o curare le malattie infettive.

Il vaccino viene somministrato per produrre immunità contro un particolare microrganismo nel ricevente . Le persone in generale sono costantemente esposte a germi che causano malattie (nell'aria, sugli oggetti, nel cibo e nel sesso).

Lo scopo dei vaccini è quello di stimolare i meccanismi naturali di difesa degli organismi per produrre anticorpi contro un particolare germe. Nel caso in cui la persona vaccinata venga attaccata dal germe, il corpo è pronto ad affrontarlo. I rischi sono minori poiché il numero di germi utilizzati nel vaccino e il tempo di esposizione sono attentamente controllati.

Grazie all'immunizzazione attraverso la vaccinazione, malattie come il vaiolo, la poliomielite, l'epatite, ecc. Sono state eliminate . Generalmente, un vaccino fornisce protezione per il resto della vita.

vaccino

Poiché alcune condizioni richiedono l'esclusione di una o più vaccinazioni, la persona dovrebbe consultare il medico per sapere quali dovrebbero ricevere (o se i loro figli), in quale ordine e a quale età.

I vaccini a volte producono alcuni effetti collaterali indesiderati, come dolore nel sito di applicazione, febbre ed eruzioni cutanee occasionali, ma passano rapidamente. Tuttavia, alcune persone hanno una scarsa guarigione, causando un cheloide, che cresce di più nel tempo.

Il primo vaccino fu scoperto dal medico inglese Edward Jenner nel 1798, scoprendo che usando il virus del vaiolo umano nell'uomo, venivano immunizzati contro il vaiolo umano. Ecco perché il termine vaccino deriva dal latino vaccinus, che appartiene o è correlato alle mucche, da vacca (mucca).

Non tutti i vaccini sono uguali, esistono diversi tipi, come microrganismi vivi attenuati o indeboliti ; di microrganismi interi inattivati ; di componenti non tossici o frazioni di batteri o virus: toxoidi, polisaccaridi, subunità proteiche, coniugati (proteine ​​e polisaccaridi), ricombinanti (acidi nucleici o DNA); e vaccini combinati .

Raccomandato

risignificazione
2020
lignaggio
2020
deliberato
2020