urdu

La parola urdu o urdu è una lingua parlata principalmente in Pakistan, dove è stabilita come lingua ufficiale e India, dove è considerata una delle 24 lingue principali del paese. In pakistano, nonostante sia considerata la lingua ufficiale, ci sono pochi che la parlano come madrelingua, solo persone che rappresentano un'élite sociale ed economica.

urdu

Urdu e hindi sono due dialetti simili, possono essere compresi in una categoria di base, se entrambe le lingue si astengono dall'utilizzare terminologie specializzate, la differenza che può esistere tra entrambi i dialetti è che l'urdu è usato come un dialetto scritto da mussulmani, e che è trascritto leggermente adattato all'alfabeto persiano.

Al contrario, l'hindi è usato dai parlanti indù ed è scritto nell'alfabeto Devanagari, inizialmente usato dal sanscrito . Sebbene colloquialmente, la lingua è quasi la stessa, i regolamenti colti in urdu usano sempre alcuni termini di origine persiana e araba, nel frattempo l'hindi interpreta formalmente il sanscrito come fonte di dialetto colto .

Il 90% della popolazione pakistana ha un dialetto materno diverso dall'urdu, quindi questo viene appreso come seconda o terza lingua, tuttavia, l'urdu è stato scelto per rappresentare il simbolo dell'unità, in modo che non vi sia alcuna preferenza per un dialetto su un altro, quindi, è una lingua parlata e compresa in un modo o nell'altro dalla maggioranza dei suoi abitanti. L'urdu è comunemente diviso in quattro lingue : l'urdu vernacolare moderno, che viene utilizzato in centri metropolitani come Dheli, Lahore e Lucknow. La Dakhini, che si parla nello stato indiano del Maharashtra. Pinjari e Rekhta, che è una specie di urdu ma focalizzato nel contesto letterario della poesia.

Raccomandato

Abominación
2020
Poesia in versi liberi
2020
prescolastico
2020