uomo

Il concetto di uomo si riferisce in primo luogo a ogni essere umano del sesso maschile, ogni uomo ha le caratteristiche sessuali e sociali che lo differenziano dall'essere umano del sesso femminile noto come Donna. La parola uomo viene applicata in due modi, uno, come abbiamo già spiegato, in cui la razza maschile è indicata dall'individuo, e ci riferiamo anche all'uomo quando in uno studio antropologico vogliamo generalizzare l'intera razza umana, Esempio: “L'uomo è la razza predominante sulla terra ».

uomo

Il concetto di uomo si concentra più di ogni altra cosa oggi per separare l'essere umano, classificarlo e dargli caratteristiche, principi, fondamenti e usi che lo differenziano dalle donne. L'uomo è l'altra parte dell'equazione di una coppia che forma una società chiamata « Matrimonio » in cui l'uomo si impegna con una donna a consolidare una struttura che garantisca il benessere di una famiglia che si crea ottenendo risorse .

Nel ramo biologico delle scienze naturali, l'uomo è uno che ha i suoi cromosomi XY fissi, che gli permetteranno di sviluppare e avere gli elementi del sistema riproduttivo maschile (pene, testicoli, vas vas deferens e prostata) che sono sufficienti a produrre sperma che in seguito inserito in un ovulo continuerà la vita sulla terra. Un'altra caratteristica dell'uomo è l' aumento della produzione di testosterone, un ormone che consente all'uomo di svilupparsi fisicamente più velocemente e più facilmente. Gli uomini differiscono sostanzialmente dalle donne per questo motivo, il testosterone provoca cambiamenti radicali negli uomini come: voce spessa, muscoli più sodi e più tonici, crescita dei peli sul viso e pelle più spessa.

Raccomandato

Ermete
2020
Honestidad
2020
Cura di sé
2020