Unicode

Il termine Unicode si riferisce a un sistema di caratteri standard creato per consentire una facile gestione di elaborazione, visualizzazione e trasmissione di scritti da varie lingue e discipline tecniche, ma include anche testi classici da lingue già morte. In altre parole e in un modo più specifico Unicode è un formato di carattere comune, all'interno del quale si trovano ciascuno dei caratteri della tastiera di un computer. Secondo quanto espresso, il termine deriva dai tre obiettivi perseguiti, che sono universalità, unicità e uniformità .

Unicode

Unicode fornisce in particolare un numero univoco per ciascuno dei personaggi, senza implicazioni per la piattaforma, la lingua, il programma, che facilita il trasferimento tra sistemi e piattaforme di codifica diversi. Come puoi vedere , Unicode non solo copre le lettere, ma ci sono anche simboli, numeri e altri.

Una codifica dei caratteri definisce una tabella che rappresenta i caratteri come numeri . Un numero è associato a ciascun personaggio. In Unicode quel numero è chiamato punto di codice. Il predecessore di Unicode è noto come "ASCII", con la differenza che quest'ultimo includeva solo i caratteri utilizzati in lingua inglese.

Questo standard è confermato dall'acronimo UTC per il Comitato tecnico Unicode, integrato nell'Unicode Consortium, un'organizzazione senza fini di lucro, in cui le grandi e famose aziende come Apple, Microsoft, Google, Yahoo, Adobe sono coinvolte con diversi gradi di coinvolgimento. , IBM, SAP, Oracle o entità come la prestigiosa Università di Berkeley e singoli professionisti e accademici. Il consorzio Unicode mantiene una relazione molto stretta con ISO / IEC, con la quale dal 1991 ha mantenuto un accordo per sincronizzare i suoi standard che contengono gli stessi caratteri e punti di codice.

Raccomandato

Battisti
2020
oligarchia
2020
locanda
2020