tribù

La parola tribù deriva dal latino `` tribù '' che era dovuto a quei gruppi che erano nella cultura ebraica e greco-latina che originariamente consisteva in un gruppo omogeneo sociale e politicamente autonomo, che occupa il proprio territorio in cui i suoi membri condividevano un stessa origine. La tribù, nel senso tradizionale, nasce dall'unione di diverse persone che abitano un determinato territorio.

tribù

Il gruppo sociale nelle tribù è di solito sotto la guida di un capo che di solito è una persona anziana e rispettato dai membri del gruppo, le prime tribù sono apparse sul giornale preistorico.

Laddove diverse tribù hanno iniziato a stabilire accordi o patti e a produrre una funzione o unione in cui si sono sviluppate le prime civiltà, ma i membri della tribù stabiliscono un interazionismo che consente l'unione di più persone e una lunga durata di valori nel tempo, attraverso la trasmissione intergenerazionale.

Come in qualsiasi organizzazione, le gerarchie sono apprezzate nella tribù e nel caso di coloro che si separano dal partito, dalla religione, dal governo o dal gruppo ideologico a cui appartengono, per non essere d'accordo con la loro dottrina, credenza, sistema, ecc. tutto dipende dal comportamento che si aspettano da loro che saranno puniti dall'autorità.

L'interazione sociale e la trasmissione di valori, costumi e abitudini nel tempo nelle tribù hanno riacquistato una presenza speciale come conseguenza dello sviluppo del concetto di tribù urbana, che da allora in poi viene chiamato quel gruppo, normalmente composto da giovani che Vivono in grandi città che condividono interessi, set di abbigliamento ed estetica personalizzata.

Raccomandato

misantropia
2020
estensione
2020
gancio
2020