Triangolo isoscele

Nel campo della geometria, il triangolo isoscele è uno che ha due lati che misurano lo stesso ed è proprio questo che li caratterizza; poiché ad esempio nei triangoli equilateri i loro tre lati sono uguali, mentre i triangoli scaleni hanno tutti i loro lati disuguali. Un altro punto importante dei triangoli isosceli è che gli angoli opposti ai lati e che hanno uguale lunghezza sono uguali.

In questo senso, si può dire che i triangoli isosceli non solo hanno due lati uguali, ma hanno anche due angoli uguali. Come fatto interessante e che la maggior parte delle volte può passare inosservato, è che ogni triangolo equilatero può essere isoscele, ma lo stesso non accade nella direzione opposta.

Triangolo isoscele

Oltre agli isosceli, i triangoli possono essere: acuto, destro e ottuso; essendo il triangolo rettangolo uno dei più presenti è in qualsiasi area in cui la matematica gioca un ruolo importante, ad esempio in un quadrato, che è un modello realizzato a forma di triangolo rettangolo e viene utilizzato come regola, allo stesso modo, vari articoli commerciali e strumenti architettonici sono basati su questa figura geometrica.

I triangoli di Isoscele hanno due lati che misurano 12 centimetri e un lato che misura 19 centimetri. Per calcolare il contorno di un triangolo isoscele, moltiplicare la lunghezza del lato ripetuto per due e quindi aggiungere la lunghezza del terzo lato.

Conoscere tutte queste caratteristiche presenti nei triangoli può essere utile per le persone, specialmente per coloro che si dedicano alla programmazione di videogiochi e animazioni 3D .

Raccomandato

Singularidad
2020
Medioevo
2020
Credito accademico
2020