Triadi Dobereiner

Le triadi dobereiner rappresentano uno dei primi esperimenti condotti per classificare gli elementi chimici, a seconda della somiglianza nelle loro caratteristiche, associandoli ai loro pesi atomici . Il chimico Johann Dobereiner era il tentativo di classificare gli elementi chimici, in base alla somiglianza delle loro caratteristiche, collegando i loro pesi atomici.

Triadi Dobereiner

Johann Dobereiner era uno scienziato tedesco che scoprì un certo legame tra le caratteristiche di alcuni gruppi di elementi, ad esempio la massa atomica di litio e potassio era molto simile a quella del sodio e la stessa cosa accadde con altri elementi. Questa particolarità ha fatto sì che dobereiner provasse a mettere in relazione gli attributi chimici di questi elementi, con i pesi atomici, apprezzando una forte somiglianza tra loro e un graduale cambiamento dal primo all'ultimo, questo ha dimostrato che gli elementi che si possono osservare nella tavola periodica, hanno una certa relazione tra loro, grazie all'analogia tra i loro composti e le loro proprietà.

Come già accennato, Dobereiner ha anche osservato come tre elementi, come cloro, bromo e iodio, fossero simili nelle loro proprietà, con solo un piccolo cambiamento dal primo all'ultimo e si rese conto che la stessa cosa accadeva con un altro gruppo di elementi, ecco perché a questi gruppi fu dato il nome di triadi e nel 1850, almeno 20 erano già stati scoperti, indicando una certa ricorrenza tra gli elementi chimici.

L'importanza di queste triadi risiede, in quanto sarebbe la prima volta, che erano in grado di raggruppare tutti gli elementi con attributi equivalenti, anticipando il concetto di famiglie chimiche, che sarebbe venuto dopo.

Raccomandato

acaro
2020
Cutis
2020
macaco
2020