transizione

La transizione è chiamata il cambiamento di stato attraverso il quale passa una persona, un oggetto o un fatto oggettivo . Nel campo della politica, le transizioni sono momenti della loro storia in cui sostituiscono il modello politico con cui sono stati governati, dal modello democratico; In vari paesi, queste trasformazioni furono determinate come scioccanti, perché provenivano da regimi dittatoriali o dalla monarchia. All'interno dell'economia, le transizioni sono avvenute in particolare tra i modelli di produzione, ovvero il modo in cui sono organizzate la produzione e la distribuzione di beni e servizi, il passaggio dalla schiavitù al feudalesimo è uno dei primi. al capitalismo.

transizione

Le transizioni hanno influenzato la società da tempo immemorabile e per ragioni che gran parte della comunità non può controllare. Attualmente, a causa dei danni che il pianeta ha subito, a causa di anni di sfruttamento e contaminazione, le grandi potenze hanno deciso di creare vari programmi, con i quali la vita potrebbe essere salvata. Tra questi vi è la transizione energetica, che propone di passare dal modello attuale a uno rinnovabile, ecologico, che ha un potere uguale o maggiore. Le comunità di transizione, anch'esse legate all'obiettivo, sono l' unione di cittadini residenti in varie città, che si impegnano per sensibilizzare e mantenere determinate aree libere da contaminazioni.

In fisica e chimica, il concetto di transizione è più correlato ai diversi livelli di energia che possono essere registrati . Allo stesso modo, si possono trovare metalli di transizione. Nella logica, la tabella di transizione dello stato è uno degli strumenti utilizzati per sviluppare la teoria degli automi.

Raccomandato

ragionevolezza
2020
nodulo
2020
Luna blu
2020