traduzione

È il movimento di un corpo, da un posto a un altro, questa parola deriva dal trasferimento che è costituito dal prefisso latino "trans" che significa "l'altro lato" e la radice "ferre" che si riferisce a trasportare, tenere o produrre qualcosa.

traduzione

Tra i sinonimi di traduzione possiamo trovare mossa, trasporto, slide, change, change. Alcuni contrari si fermano, si fermano, si fermano e si congelano.

La traduzione implica il movimento di un oggetto, persona, posizione, posizione o evento. La traduzione di un oggetto, ad esempio, si riferisce al trasporto di una cosa da un luogo a un altro. La traduzione di una posizione, ad esempio, significa un cambio di posizione nel campo di lavoro. La traduzione di un evento è la data di spostamento di un'attività. È possibile definire la traduzione come un'isometria nello spazio euclideo caratterizzato da un vettore, in modo che, in ciascun punto P di un oggetto o di una figura, sia mappato un altro punto P. Una traduzione sposta ogni punto di una figura o di uno spazio allo stesso quantità nell'indirizzo.

Sappiamo tutti che la Terra esegue due tipi di movimenti: si muove su se stesso e fa un altro movimento attorno al Sole. Il primo è noto come movimento rotazionale e il secondo è il movimento traslazionale.

Allo stesso tempo in cui il nostro pianeta ruota su se stesso, ruota anche attorno al Sole. Ci vuole un anno intero affinché la Terra viaggi intorno al Sole. Ciò implica che il movimento della traduzione è ciò che dà origine alle diverse stagioni dell'anno, mentre il movimento di rotazione è ciò che produce il cambiamento tra notte e giorno.

Nel movimento di traduzione il percorso che la Terra percorre intorno al Sole è noto come l'orbita terrestre e durante questo periodo di tempo si stanno sviluppando le quattro stagioni (la primavera va dal 21 marzo al 20 giugno, l'estate corre tra le 21 Da giugno a 21 settembre, l' autunno va dal 22 settembre al 21 dicembre e l'inverno si verifica dal 22 dicembre al 20 marzo).

Se l'orbita terrestre è divisa in due assi, ognuno corrisponde a due solstizi, il solstizio d'estate e il solstizio d'inverno (il primo giorno del solstizio d'estate si verifica il giorno più lungo dell'anno e si verifica il primo giorno del solstizio d'inverno la notte più lunga ).

Raccomandato

dessert
2020
brama
2020
adobe
2020