Tipi di valutazione educativa

La valutazione educativa rappresenta la fase attraverso la quale l'insegnante osserva, raccoglie ed esamina importanti informazioni relative al processo di insegnamento degli studenti, al fine di offrire giudizi di valore e anche di essere in grado di prendere le giuste e opportune decisioni per il miglioramento. di insegnamento. Esistono diversi tipi di valutazione a livello educativo, alcuni di questi sono:

Tipi di valutazione educativa

Secondo la sua funzione:

  • Valutazione diagnostica : viene eseguita in precedenza, prima di iniziare il processo di insegnamento. Viene effettuato con lo scopo di conoscere le conoscenze precedenti degli studenti, sulle quali fisseranno le nuove conoscenze.
  • Valutazione sommativa : è quella valutazione, effettuata alla fine del periodo, per verificare se lo studente è stato in grado di acquisire le conoscenze e le abilità insegnate, che alla fine gli permetterà di superare il corso. Se il bambino passa o meno il voto dipende da questa valutazione.
  • Valutazione formativa : viene effettuata al fine di raccogliere informazioni parziali sulla saggezza acquisita nel tempo . Questa valutazione consentirà all'insegnante di prendere determinate decisioni, a livello pedagogico (rimuovere o modificare le strategie, andare avanti o indietro nel programma, semplificare o aggiungere contenuti, ecc.)

A seconda dello strumento utilizzato e degli aspetti che verranno valutati:

  • Valutazione olistica : è quella che comprende lo studente nel suo insieme e la loro formazione, nel suo complesso. È una valutazione complessiva.
  • Valutazione informale : in questa tecnica di valutazione, non vengono utilizzate tecniche altamente strutturate, ma piuttosto basate sull'osservazione quotidiana e individuale del comportamento degli studenti e sull'interazione con altri compagni di classe.
  • Valutazione quantitativa : questo tipo di valutazione considera semplicemente tutto ciò che è stato appreso in un semplice voto matematico.
  • Valutazione qualitativa : è uno che esamina tutto ciò che è stato appreso, come è stato fatto e per cosa è stato fatto.

A seconda della persona che effettua la valutazione:

  • Autovalutazione : è quella effettuata dallo stesso studente.
  • Valutazione interna : è quella effettuata dall'insegnante dell'istituto di istruzione.
  • Valutazione esterna : è quella effettuata da agenti esterni alla scuola.

È sicuramente di grande importanza per gli insegnanti, la parte della valutazione, nel quadro dell'insegnamento-apprendimento, poiché consentirà loro di analizzare quali sono i progressi che i loro studenti hanno avuto, nonché le difficoltà che sono state loro presentate durante l'anno scolastico.

Raccomandato

incidente
2020
Equità di genere
2020
previsione
2020