Tessuto nervoso

Il tessuto nervoso è un insieme di cellule sviluppate dall'ectoderma che è lo strato cellulare più esterno di un embrione animale, questo tessuto nervoso percepisce stimoli interni ed esterni per trasformarli in impulsi nervosi, che è un'onda di oscillazione elettrica che attraversa la membrana del plasma . Le modificazioni del tessuto nervoso della parte esterna o interna degli stimoli sensoriali come temperatura, pressione, luce, suoni, gusto, tra gli altri, perché vengono rilevati, esaminati e trasmessi dalle cellule nervose. Inoltre, il tessuto nervoso è il responsabile di riunire le funzioni motorie, le ghiandole, i viscerali e la mente umana .

Tessuto nervoso

Il tessuto nervoso è composto da due tipi, neuroni e glia.

I neuroni sono le cellule del sistema nervoso la cui funzione è l'eccitabilità elettrica della membrana plasmatica, che sono specializzate nel catturare gli stimoli e nel condurre le onde di oscillazione elettrica che viaggiano attraverso tutti i neuroni come conseguenza di un cambiamento. permeabilità transitoria nella membrana plasmatica, ma ci sono anche altri tipi di cellule come le fibre muscolari che sono cellule fusiformi e multinucleate con capacità che è in grado di contrarsi ed è composta dal tessuto muscolare dello strato motorio che è la contrazione normale delle fibre muscolari striate scheletriche che viene fatto attraverso i nervi motori.

La neuroglia, o glia, sono le cellule del sistema nervoso che svolgono le funzioni di supporto dei neuroni e di una funzione ausiliaria che può intervenire nell'elaborazione da parte del cervello delle informazioni dell'organismo. Neuroglia consiste soprattutto nel proteggere, isolare e nutrire i neuroni .

Raccomandato

halon
2020
fitoplancton
2020
fotosintesi
2020