Teoria geocentrica

La teoria geocentrica è nota a un'antica teoria che posiziona la Terra al centro dell'universo e le stelle, incluso il Sole, che ruotano attorno alla Terra. Questa teoria era in vigore in varie civiltà dell'antichità. Questa teoria fu elaborata e proposta da Aristotele e rimase valida fino al XVI secolo, nella versione completata da Claudio Tolomeo nel II secolo a.C. C., nel lavoro chiamato L'Almagesto, in cui furono introdotti i cosiddetti epicicli, equatori e differenti. Questo è stato sostituito dalla teoria eliocentrica.

Teoria geocentrica

D'altra parte, il geocentrismo non presenta alcuna soluzione ai problemi relativi ai movimenti dei corpi celesti, tra i quali spiccano i movimenti dei pianeti, questa teoria era in vigore nelle civiltà più remote, a Babilonia questa era la visione dell'universo.

D'altra parte, è importante sottolineare che i postulati essenziali della teoria geocentrica risalgono all'antichità, essendo questa la percezione del mondo nello spazio che si credeva anche funzionale ai tempi dell'antica Babilonia, solo per fare un esempio. Concentrandosi sugli scritti, in The Almagest Ptolemy fornisce una spiegazione di come i pianeti, il Sole e anche le stelle ruotano intorno alla Terra, introducendo i concetti e le spiegazioni dei modelli geometrici che hanno creato gli antichi epicicli, equatori e deferenti, che sono stati sviluppati per comprendere i movimenti apparenti, le variazioni di velocità e direzione dei pianeti che sono serviti a mantenere in piedi la teoria geocentrica.

Il sistema descritto da Tolomeo mostra che le versioni del modello geocentrico hanno funzionato a causa di questa complessa interazione tra i cerchi. Tolomeo aveva la percezione che ogni pianeta ruotasse attorno a un cerchio che chiamava epiciclo e allo stesso tempo, l'epiciclo orbitava in un cerchio più grande che era chiamato un deferente, tutto ruotante attorno al pianeta Terra. Da parte sua, il centro del vaso non sarebbe la Terra stessa, ma un punto vicino al punto medio della distanza tra la Terra e l'equante. Da parte sua, rispetto all'idea dell'equante, Tolomeo ottenne una soluzione perfetta per giustificare le numerose discrepanze e critiche che il modello geocentrico stava ricevendo da allora.

Raccomandato

Comprensione scritta
2020
Scrittura glifica
2020
Mural
2020