tela

Dal latino "lintĕum" deriva la parola tela, che è un tessuto di lino, canapa o cotone. Questo termine descrive anche, nel campo dell'architettura, la facciata di un muro o di un edificio, che si espande da un lato all'altro. Nell'arte, la tela è intesa come la tela pronta per essere dipinta o il dipinto che è stato realizzato su di essa .

tela

Viene anche usato per definire il tipo di pittura su tela utilizzata dalle popolazioni indigene della Mesoamerica per diffondere o diffondere informazioni; Questo faceva parte di un sistema che coordinava le narrazioni orali con immagini pittografiche e i simboli usati erano standard concordati e compresi dagli abitanti di diverse società. Queste opere sono state esposte come un evento pubblico di importanza a cui ha partecipato un narratore, dove ha narrato la storia dei personaggi e dei luoghi modellati sulla tela. Per questi nativi ognuna di queste opere era della massima importanza poiché aiutavano a scrivere la loro storia come civiltà o popolo.

Chiamato anche un fazzoletto di cotone, che aiuta a rimuovere il sudore e pulire il naso; Va notato che uno di questi, ha servito a coprire il corpo di Gesù di Nazaret dalla sua nudità durante la sua crocifissione, è stato chiamato "tela di purezza". Finalmente abbiamo un anello di charro che viene attribuito al luogo, che si tratti di un'arena o di una strada, che viene utilizzato per la gestione del bestiame, questo tipo di struttura è progettata o realizzata per la pratica di uno sport di origine messicana.

Raccomandato

neofita
2020
il roaming
2020
Fase
2020