Tecnologia educativa

È il risultato di pratiche in diverse teorie educative per la soluzione di un ampio concetto di problemi, situazioni o complicazioni nell'insegnamento e nell'apprendimento. Risolvendo i problemi non con mezzi o strumenti in uso, ma concentrandosi sull'apprendimento con una tecnologia e non sulla tecnologia, analizzando i contesti enfatizzando il contenuto, la pedagogia e la metodologia con il tipo di apprendimento con gli studenti, lasciando il Il design del mezzo utilizzato si riflette nella filosofia del programma utilizzato attraverso le strategie che promuovono lo sviluppo dello studente come individuo.

Tecnologia educativa

Quando si concentra sull'apprendimento degli studenti, tiene conto della diversità cognitiva verso un gruppo specifico, selezionando i mezzi più semplici e disponibili che garantiscono un accesso completo equo e universale determinando i ruoli di ciascun insegnante, in modo che siano buoni facilitatori con un orientamento organizzato, per essere in grado di coprire tutti gli elementi di questi sistemi assistendo sia gli insegnanti che gli studenti in base alle realtà quotidiane. La missione è mantenere i progressi e gli sviluppi tecnologici a portata di mano per una migliore qualità educativa, rafforzando l'insegnamento e l'apprendimento nel processo.

L'insegnante ha un ruolo primario perché lavora dalla società al contesto di un processo didattico rafforzando la teoria dell'apprendimento in modo costruttivo padroneggiando e insegnando a padroneggiare contenuti e obiettivi nell'ambito, valutando le conoscenze degli studenti in base alle caratteristiche del gruppo selezionando la tecnologia appropriata e favorevole per ottenere il risultato desiderato e ottenere un atteggiamento progressivo. Le sue applicazioni sono diverse e basate sulla qualificazione delle esigenze e degli obiettivi da perseguire, rendendo più efficace la qualità dell'istruzione, specialmente per i giovani nella nuova era.

La tecnologia educativa è nata nei secoli passati, negli anni '50, passando attraverso vari approcci e tendenze come la tecnologia audiovisiva, programmata, didattica, essendo criptica come nell'insegnamento stesso. Nonostante ciò che si crede con il suo nome, non si riferisce alla parte tecnologica del funzionamento di un macchinario che si limita; l'educazione è inserita nel curriculum di studio in una programmazione di concetti rigidi, chiusi e concreti.

Raccomandato

valore
2020
Assassino seriale
2020
monopolio
2020