Super-io

Si dice che le tre parti siano sempre presenti nella personalità: ID O IT, EGO O YO e SUPER EGO O SUPER ME. Pertanto, Freud è uno dei maggiori rappresentanti della psicologia, in particolare della psicoanalisi; indica che ciascuna di queste parti svolge una funzione primaria nella personalità dell'individuo in modo diverso. Pertanto, è necessario sapere quali sono ciascuna di queste parti.

Freud pensava che l'identificazione sia l'aspetto più importante della nostra personalità e che l'identificazione sia presente dalla nascita, l'identificazione è la parte più disorganizzata della nostra personalità e contiene i nostri motivi di base e istintivi. Se questi desideri non vengono immediatamente soddisfatti, il risultato è stress e ansia per l'individuo.

Super-io

Secondo Freud, l'identificazione è la fonte di tutta l'energia psichica, rendendola l'aspetto più importante della personalità. L'Id è controllato dal "principio del piacere", il che significa che tutte le nostre azioni sono per evitare la punizione e aumentare immediatamente il piacere. Fondamentalmente, Id ha fame perché devi mangiare per aumentare il piacere. È il desiderio di potere, un normale istinto umano . È il desiderio sessuale di soddisfare i nostri desideri di avere prole e trasmettere i nostri geni. L'Id contiene tutte le ragioni per aumentare i nostri desideri e motivi istintivi . Un esempio del principio del piacere è che se hai fame, sceglierai il cibo da mangiare e risolverai il problema all'istante.

L'ego sviluppa la logica logica che non tutto ciò che vogliamo possiamo avere. L'ego ci mette in relazione con il mondo reale e come funziona la vita. Il compito dell'ego è di compiacere i piaceri dell'identificazione, ma in modo ragionevole. L'ego è paragonabile al pensiero di un adulto o di un bambino quando entra nella sua età razionale.

L'ego è paziente ed è responsabile di far capire alle nostre menti che possiamo ottenere qualcosa se aspettiamo il tempo necessario.

Il super-io o il super-me. La parte della personalità che influenza l'osservazione di sé, l' autocritica e altre attività riflessive. La parte della mente in cui sono introiettati i genitori. Il Superego differisce dalla coscienza in quanto:

a) appartiene a un diverso quadro di riferimento, la moralità invece dell'etica (cosa dovrebbe essere fatto, invece che positivo o negativo),

b) include elementi inconsci, e c) emana da esso, gli ordini e le inibizioni che provengono dal passato del soggetto e possono essere in conflitto con i suoi attuali valori etici.

La coscienza è spesso confusa con il Super-io, tuttavia, quando la coscienza etica si sviluppa oltre la convenzione, la coscienza autonoma può sostituire la moralità installata con il Super-io.

Raccomandato

fantasma
2020
piombo
2020
quantistico
2020