statica

Nella Royal Academy spagnola descrivono la parola statica come " parte della meccanica che studia le leggi dell'equilibrio ", che deriva dal greco "statikos" che significa " stazionario " e " statos " significa " stare in equilibrio ". La statica è la scienza della meccanica elettrica del comportamento dei corpi fisici macroscopici a riposo e della velocità al minuto rispetto alla velocità della luce che analizza cariche energetiche, coppia, momenti, che studia l'equilibrio delle energie nei metodi fisici in equilibrio statico, ciò significa che può trovarsi in uno stato in cui le posizioni relative dei sottosistemi non cambiano nel tempo.

statica

Nell'area statica ci sono vari rami che sono elettricità statica ed elettrostatica .

L'elettricità statica è l'accumulo di carica elettrica in eccesso con una proprietà fisica interna di alcune particelle subatomiche che si manifesta attraverso forze attraenti e repulsive in un'area con bassa conduttività elettrica, che è una misura di capacità o idoneità di un materiale per consentire alla corrente elettrica di passare o circolare liberamente , l'isolante elettrico, è un materiale che non è un conduttore di elettricità che resiste al passaggio della corrente attraverso l'elemento che lo ospita e lo mantiene nel suo spostamento verso lunghezza del semiconduttore .

L'elettrostatica è la scienza della fisica che studia gli effetti alternati che si verificano tra i corpi come conseguenza della loro carica elettrica in equilibrio, comprendendo che le cariche puntiformi sono corpi carichi in cui le dimensioni sono detestabili rispetto ad altre dimensioni della materia. Questa carica è responsabile dei mostri elettrostatici in cui colpisce la coesione e compaiono repulsioni tra i corpi che li acquisiscono.

Raccomandato

halon
2020
fitoplancton
2020
fotosintesi
2020