sociologia

È una scienza sociale che è responsabile dello studio della struttura scientifica e del funzionamento della società umana o della popolazione regionale. Si potrebbe dire che la sociologia esiste da molto tempo, molto prima che venisse sviluppata come scienza o il suo oggetto di studio fosse delimitato. La sociologia fu consolidata come scienza autonoma solo a metà del diciannovesimo secolo e avanzando nel ventesimo secolo, le scuole e i flussi di corrente iniziarono a differenziarsi.

sociologia

Che cos'è la sociologia

La sociologia è lo studio della vita sociale, del cambiamento sociale e delle cause e conseguenze sociali del comportamento umano. I sociologi sono incaricati di studiare la struttura di gruppi, organizzazioni e società e il modo in cui le persone si relazionano in questi contesti.

Poiché tutto il comportamento umano è sociale, l'argomento della sociologia spazia dall'intima famiglia alla mafia ostile; dal crimine organizzato ai culti religiosi; dalle divisioni di razza, genere e classe sociale alle credenze condivise di una cultura comune; e dalla sociologia del lavoro alla sociologia dello sport. In effetti, pochi campi hanno una portata e una rilevanza così ampie per la ricerca, la teoria e l'applicazione della conoscenza.

Origine della sociologia

Ha la sua origine in Francia, durante il 19 ° secolo, il che lo fa sembrare relativamente giovane rispetto ad altre scienze. Il pensatore francese Augusto Comte è considerato il padre della sociologia poiché nel 1838 ha usato questo termine per la prima volta.

Durante i secoli 18 ° e 19 °, i progressi della scienza e della tecnologia hanno incoraggiato le persone a credere che ci potesse essere una spiegazione razionale per tutto e che lo studio scientifico potrebbe portare alla risoluzione di tutti i problemi che gli umani devono affrontare.

Comte pensava che questa scienza potesse essere usata per studiare il mondo sociale.

Le caratteristiche della sociologia sono:

  • Scienza empirica in cui si osservano i dati .
  • È una scienza oggettiva, separa la ricerca dal sistema di valori.
  • Scienza critica, per la sua dedizione a mostrare come la società è orientata.
  • Scienza teorica basata sull'astrazione.
  • La scienza cumulativa, si riferisce a, che la conoscenza accumulata è la somma per le seguenti indagini, in base allo stato della domanda.

Oggetto della sociologia

Il suo principale oggetto di studio sono gli esseri umani e le loro relazioni sociali, cioè le società umane. La sociologia utilizza una varietà di ricerche empiriche e metodi di analisi critica per sviluppare e affinare un corpus di conoscenze sull'attività sociale umana, spesso allo scopo di applicare tali conoscenze al raggiungimento del benessere sociale.

La sociologia analizza tutti i fenomeni sociali a livello macro e micro, dall'obiettivo allo spettro soggettivo. Per affrontare questa analisi, vengono applicati diversi metodi di ricerca quantitativa e qualitativa.

Come già accennato, questa è una disciplina interamente dedicata al suo studio delle relazioni umane, che ha portato alla nascita di correnti opposte. Tale situazione è stata arricchita, attraverso il confronto della conoscenza.

Caricamento in corso ...

Filiali di sociologia

sociologia

La sociologia svolge studi particolari in tutti i campi delle attività umane, per questo ha le cosiddette scienze ausiliarie della sociologia, come legge, politica, educazione, religione, ecc., È in questo modo che si trovano specialità e link di studio in tutte le aree. Tra questi ci sono:

Sociologia dell'educazione

L'istruzione è un sottosistema della società. La sociologia dell'educazione è la nuova materia che si è evoluta dalle scienze sociali . È il ramo della sociologia che enfatizza i problemi sociali alla ricerca di soluzioni.

Questo campo di studio della sociologia si avvale dei suoi concetti, teorie e modelli per comprendere la dimensione sociale dell'educazione . Inoltre, studia gli obiettivi dell'università come istituzione sociale e le sue relazioni con la comunità. Si occupa anche dell'educazione che l'essere umano riceve nel sistema informale, cioè in tutti i tipi di interazione sociale come in famiglia, nei club, nelle chiese, ecc., E l'influenza che questa educazione ha sull'ambiente scolastico

Sociologia legale

Il concetto di sociologia legale indica che questa è una disciplina scientifica che cerca di spiegare le cause e gli effetti delle norme legali . La sociologia legale affronta l'intera gamma di argomenti coperti dalla legge e dalle scienze sociali. Cioè, ogni branca della legge ha il suo analogo in questa branca della sociologia.

Ad esempio abbiamo una sociologia legale della famiglia, c'è anche l'aspetto ereditario, societario, amministrativo e, naturalmente, in particolare il diritto penale, che è un ramo importante perché è vicino alla criminologia, cioè alla legge costituzionale.

È importante dire che i problemi legali più importanti oggi sono il crimine transnazionale, le crisi nei sistemi giudiziari in tutto il mondo, l'abuso e il maltrattamento di donne o minori, abbiamo anche la migrazione e la ricomparsa dei sentimenti. di xenofobia in tutto il mondo. Tutti questi problemi sono al centro della sociologia legale oggi, nella stragrande maggioranza dei paesi del mondo.

Sociologia politica

La sociologia politica si occupa dello studio, delle cause e delle conseguenze del potere nella società : qui si intende che il potere di un gruppo o di un individuo rimanga in una linea di azione, per prendere e attuare decisioni. Cioè, determinare l'ordine del giorno per il processo decisionale. E questo è in grado di farlo, se necessario, contro i desideri e gli interessi di altri gruppi o individui.

Il potere può manifestarsi attraverso la capacità di influenzare o la possibilità di una sanzione punitiva. Il fatto chiave è la capacità di controllare e manipolare alcuni esseri umani su altri.

Sociologia criminale

La criminologia è essenzialmente una branca delle scienze sociali che applica i principi scientifici allo studio del crimine, del comportamento criminale e della punizione. In sostanza, è una branca della scienza comportamentale in cui il crimine è il comportamento oggetto di studio.

Questa branca della sociologia conduce lo studio sull'elaborazione, la violazione e l'applicazione del diritto penale . L'obiettivo dello studio della sociologia criminale è comprendere, sviluppare e testare empiricamente teorie che spiegano il comportamento criminale, la formazione e l'applicazione delle leggi e il funzionamento del sistema di giustizia penale.

Caricamento in corso ...

Sociologia del lavoro

La sociologia del lavoro si riferisce alle relazioni sociali, alle strutture organizzative e ai codici normativi, che fanno parte delle esperienze e delle identità delle persone nel corso della loro vita lavorativa. Lo studio del lavoro, dell'industria e delle istituzioni economiche è una parte importante della sociologia, perché l' economia influenza la produzione sociale in generale.

La sociologia del lavoro risale ai teorici sociologici classici: Marx, Durkheim e Weber . Ciascuno considerava l'analisi del lavoro moderno come centrale nel nascente campo della sociologia.

Marx è stato il primo teorico sociale a esaminare seriamente le condizioni di lavoro nelle nuove fabbriche che stavano sorgendo in tutta l'Inghilterra durante la rivoluzione industriale, e ha esaminato come la transizione dal lavoro artigianale indipendente a lavorare all'interno di una fabbrica per un capo ha portato all'abilità e alienazione. La tradizione marxista continua a considerare la dinamica del potere sul luogo di lavoro e le diverse forme di controllo manageriale del lavoro.

Caricamento in corso ...

Sociologia economica

La definizione di sociologia economica si basa sull'applicazione di concetti, tecniche, metodi e ideologie per analizzare il commercio, il consumo e la distribuzione di beni e servizi nell'economia. Analizzare e dettagliare la relazione tra attività economiche, società e cambiamenti nelle aziende legate alla produzione. Questo tipo di sociologia si basa su ideologie tradizionali e centrato sulla società economica che considera indipendente e che costituisce un individuo . Uno dei suoi principali fondatori è Max Weber e gli economisti classici.

Sociologia della conoscenza

L'obiettivo fondamentale di questo ramo della sociologia è lo studio di fattori extra-intellettuali che sono alla base della conoscenza e influenzano la sua formazione, come interessi, impulsi, strutture economiche o sociali e bisogni. Presta particolare attenzione alle formazioni socio-economiche, poiché raggruppano l'espressione di impulsi, istinti, bisogni e interessi, che condizionano tutta la conoscenza .

Oltre a quelli già menzionati, esiste la sociologia rurale, che è un campo di ricerca e formazione sociologica applicata, che si è storicamente focalizzato su popolazioni e luoghi rurali. Uno dei principali aspetti studiati da questo ramo della sociologia ha a che fare con fattori più complessi come: le leggi che regolano il lavoro della terra, il sistema sanitario, l'educazione, le proprietà statali e la migrazione dei suoi abitanti verso il centri urbani.

Sociologia urbana

La sociologia urbana è la scienza che studia le interazioni umane in grandi popolazioni e aree metropolitane . Il suo obiettivo principale è scoprire come migliorare la vita delle persone nelle città, studiando per essa le strutture, i problemi e i cambiamenti che si possono trovare in esse.

Questa disciplina è stata sviluppata dal 19 ° secolo con il lavoro di autori come Max Weber e George Simmel. Questi pensatori hanno iniziato a studiare e teorizzare gli effetti che l'urbanizzazione potrebbe avere sul pensiero e sul benessere delle persone.

Metodi di studio della sociologia

sociologia

La sociologia può essere studiata in diversi modi, il metodo qualitativo, che include descrizioni dettagliate e spiegazioni di comportamenti, soggetti e situazioni, e il metodo quantitativo, che è responsabile delle variabili che possono essere presentate da valori numerici che consentono di cercare possibili relazioni attraverso l'analisi delle statistiche.

Per quanto riguarda i principali paradigmi sociologici, il funzionalismo, il marxismo, lo strutturalismo, l'interazionismo simbolico e la teoria dei sistemi possono essere evidenziati. In sociologia, una moltitudine di tecniche sono utilizzate per la ricerca interdisciplinare al fine di analizzare e interpretare da diversi punti di vista teorici le cause, i significati e le influenze che motivano la comparsa di varie tendenze comportamentali nell'essere umano, in particolare quando si trova convivenza sociale e habitat condiviso.

qualitativo

È una ricerca aperta di conoscenza impegnata nella verità e nel benessere degli esseri umani. Implica un impegno tra persone, interazione e negoziazione costante. I principali metodi qualitativi sono: ricerca d'azione, metodo etnografico, metodo biografico (storie di vita). metodo comparativo costante, valutazione illuminativa.

Nella raccolta dei dati, il tempo e la qualità della permanenza del ricercatore sul campo sono importanti e questi dati, soggetti a variabilità, devono essere esposti a tutti, sempre visibili, raccolti da varie fonti e attraverso una combinazione di tecniche. .

I metodi qualitativi generalmente mirano a comprendere le esperienze e gli atteggiamenti delle persone, della comunità o del lavoratore. Lo scopo di questi metodi è di rispondere a domande sul "cosa", "come" o "perché" di un fenomeno piuttosto che su "quanti" o "quanto" rispondono con metodi quantitativi.

quantitativo

I metodi quantitativi enfatizzano misurazioni oggettive e analisi statistiche numeriche o matematiche dei dati raccolti attraverso sondaggi e questionari o manipolando dati statistici preesistenti usando tecniche di calcolo. La ricerca quantitativa si concentra sulla raccolta di dati numerici e sulla generalizzazione tra gruppi di persone o sulla spiegazione di un fenomeno particolare.

L'obiettivo di condurre uno studio di ricerca quantitativa è determinare la relazione tra una cosa e l'altra all'interno di una popolazione. I progetti di ricerca quantitativa sono descrittivi o sperimentali. Uno studio descrittivo stabilisce solo associazioni tra variabili; uno studio sperimentale stabilisce la causalità.

La ricerca quantitativa si occupa di numeri, logica e posizione oggettiva . Si concentra su dati numerici e immutabili e ragionamenti convergenti dettagliati piuttosto che su ragionamenti divergenti, ovvero generare una varietà di idee su un problema di ricerca spontaneamente e fluentemente.

comparativo

Il metodo comparativo studia la correlazione esistente tra uno o più fenomeni che vengono confrontati . Quando si studia, ad esempio, la relazione diretta esistente tra lo sviluppo della pianificazione urbana e il rilassamento dei costumi, o tra l'estensione dell'istruzione e della democrazia, viene utilizzato il metodo comparativo.

I confronti più frequenti nelle scienze sociali sono tra unità macrosociali, come culture, società, istituzioni, stati, paesi, norme, anche se è anche possibile farle tra gruppi sociali più piccoli. Questi confronti si basano sull'analisi delle azioni degli agenti storici coinvolti e sulla struttura e sulle caratteristiche del fenomeno studiato.

Dove studiare sociologia

sociologia

La laurea in sociologia è una delle più interessanti nell'ambito delle scienze sociali.

L'individuo che studia la sociologia usa l' immaginazione sociologica, cioè la capacità di pensare, allontanandosi dalla routine quotidiana e familiare nella vita, per essere in grado di vederli come se fossero qualcosa di nuovo, poiché questo è in relazione diretta con il attività pratica, intervenendo per risolvere problemi immediati e fare piani che cercano di migliorare la vita degli abitanti del mondo.

La sociologia deve consentire alle persone di passare da spiegazioni sensoriali immediate, tipiche della vita quotidiana, a domande più profonde su vari fenomeni sociali come: criminalità, sviluppo, povertà, sottosviluppo, scioperi e guerre, tra gli altri. Fenomeni su cui gli esseri umani hanno quasi sempre un'opinione molto personale e intuitiva .

La più alta casa di studio in Messico è l'UNAM, con riconoscimenti nazionali e internazionali per i suoi programmi di studio di spicco ed eccellenti team di accademici e insegnanti. I professionisti laureati nell'area sociologica di questa casa di studio avranno una preparazione teorico-metodologica arricchita, con la quale saranno in grado di comprendere i problemi socioeconomici, politici e culturali della società e quindi di affrontarli nella realtà pratica.

La sociologia dovrebbe essere vista come uno sforzo per mettere in discussione l'evidente senso comune, superare le relazioni personali e analizzare i problemi in modo critico e oggettivo.

Raccomandato

Radio Script
2020
gatto
2020
Soberanía
2020