simmetria

Questo è il nome dato alla corrispondenza di posizione che esiste, o dovrebbe esistere, tra due punti o elementi. È un presente caratteristico nelle varie costruzioni geometriche, sistemi ed equazioni, oltre ad essere trovato in esseri viventi ed entità astratte. Tuttavia, in un aspetto formale, l' oggetto simmetrico è uno che, basato su un certo problema matematico risolto e che viene applicato per creare un oggetto simile, il primo non può essere differenziato dal secondo, poiché avranno le stesse caratteristiche, misurazioni e costituzione.

simmetria

Questo concetto può essere trovato in un gran numero di aree, in particolare quelle che richiedono geometria o hanno teorie correlate.

Nel disegno, il concetto di simmetria si presenta nelle cinque principali simmetrie, che sono chiamate simmetria rotazionale, simmetria traslazionale, simmetria di allargamento, simmetria di deiezione e simmetria bilaterale; Con questi, è possibile ottenere un'equivalenza nelle linee ripetitive all'interno di una rappresentazione grafica. In biologia, da parte sua, la simmetria si riferisce alla pari distribuzione e dimensione di quelle parti, presenti in organismi specifici, che si ripetono; una piccola percentuale di queste specie non possiede questa caratteristica. In questo campo, può essere diviso in simmetria radiale, che va dal lato orale al lato aborale, e simmetria bilaterale, il cui asse è quello del movimento.

Nella musica, la simmetria è presente, principalmente, in quelle composizioni di musica classica, in cui le note sono organizzate per mezzo di simmetria bilaterale, mezzitoni o traduzione. Infine, questa parola costituisce una parte importante del concetto di bellezza, poiché, secondo numerosi studi scientifici condotti, è comune per le persone percepire come belli quegli oggetti o esseri che presentano simmetria.

Raccomandato

romanticismo
2020
Lesa Humanity
2020
introspezione
2020