settimana di Pasqua

La Settimana Santa o settimana principale, come viene chiamata dai seguaci della religione cattolica, è un periodo composto da 7 giorni che inizia alla fine della quarantena, in particolare il giorno dell'inizio è noto come "Domenica delle Palme" e termina la prossima domenica chiamato "domenica di Pasqua"; In questa settimana, il cristiano celebra il Triduo pasquale, in altre parole, le ultime esperienze di Gesù di Nazaret, che include la passione, la morte e la risurrezione del Figlio di Dio, Gesù Cristo. La suddetta quarantena rappresenta i quaranta giorni che Gesù ebbe da solo nel deserto, avendo una preparazione spirituale e dove si dimostrò immune alle tentazioni del diavolo.

settimana di Pasqua

Le celebrazioni più importanti durante la Settimana Santa sono: giovedì, venerdì e sabato santo, che termina con la domenica di Pasqua. In questa settimana i credenti in Gesù Cristo dedicano questa settimana per la riflessione e le preghiere al figlio di Dio, per i momenti in cui ha riempito la terra della sua infinita e inesauribile misericordia e ha deciso di prendere il posto degli uomini che ricevono le peggiori punizioni per liberarci tutti dai peccati commessi. In questo tempo investito è l'ideale per l' essere umano meditare sulle sue azioni e sui suoi peccati, in questo modo cerca di compiacere e avvicinarsi a Dio Onnipotente adempiendo pienamente ai suoi dieci comandamenti.

Durante la Settimana Santa, i cristiani cattolici assumono il compito di praticare vari atti religiosi, come: mettere in scena il dramma vissuto nella morte e Passione di Cristo, nonché praticare processioni in cui cantano diversi cori; altri da parte loro sono responsabili di pagare una promessa per un favore concesso come: portare una croce, inginocchiarsi di fronte a ciascun tempio lungo il percorso, vestirsi come il Nazareno, tra gli altri, ci sono anche costumi diversi, come non mangiare carne questa settimana e mantenere il digiuno.

Come accennato in precedenza, i giorni più importanti sono: il Giovedì Santo, dove si celebra l'ultima cena che Gesù ha con i suoi discepoli prima di essere consegnato alle autorità romane, il Venerdì Santo dove viene commemorata la crocifissione di Gesù, il Sabato Santo che è il giorno della sua morte e la domenica di Pasqua, dove si ricorda che dopo il terzo giorno Gesù Cristo sorge e appare davanti ai suoi discepoli.

Raccomandato

ettometro
2020
concorso
2020
glicosuria
2020