servo della gleba

La parola servo deriva dal latino `` servus '' è una forma di legame sociale e legale - tipico del feudalesimo perché nel medioevo servitore alludeva a una persona che serviva un nobile in condizioni deplorevoli, che significa letteralmente schiavi. Servo significa quella persona o individuo che è soggetto a una particolare autorità o che serve un'altra persona che ha un'autorità maggiore di quello che è. D'altra parte, nella sfera religiosa, i membri di una certa comunità religiosa sono noti come servi.

servo della gleba

La caratteristica della servitù di un servo è l'insieme degli obblighi registrati come la capacità del servo di guadagnare o vendere beni immobili, presentandosi all'autorità politica, giudiziaria e fiscale e sono obbligati a fornire servizi militari al signore e consegnarli parte del suo lavoro o prodotto perché le condizioni del servo sono ereditarie e non può lasciare la terra senza il permesso del suo signore.

Molte persone sono abituate alla parola leader, che viene utilizzata ad esempio nel campo economico e politico, che sono le persone che vanno avanti per le loro conoscenze, ricchezza, scoperte e ignoriamo che questa parola è moderna perché non è stata usata per anni. parola che è e allude a tutto ciò che è contrario al servo.

Nell'antichità, la confusione durante il feudalesimo, il feudatario, chiunque fosse obbligato a pagare il feudo e anche un signore attraverso le relazioni politiche e militari tra i membri dello stesso strato caratteristico delle società, vale a dire un nobile e quindi, dovrebbe essere evitato. sia straordinario che eccezionale mentre il servo appartiene al terzo stato, alla gente comune o comune.

Raccomandato

avvocato
2020
lastra
2020
Metodo Delphi
2020