serenità

La serenità è il valore di mantenere la calma in mezzo alla difficoltà . È la caratteristica di ciò che è o che è sereno . Questo termine (sereno), d'altra parte, può essere usato come aggettivo per descrivere coloro che sono calmi, rilassati o rilassati.

serenità

In termini di salute, questo è uno stato psicologico pacifico e calmo, in cui non vi sono disturbi fisici o conflitti morali . La serenità si riferisce anche alla capacità di mantenere la calma in situazioni stressanti.

Quelle persone che vediamo sulla strada che sorridono e riflettono l'armonia con gli altri sono quelle che sviluppano davvero questo valore, lo sono, motivando gli altri a vivere bene e generando sorrisi, quando loro stessi attraversano un momento cruciale della loro vita e forse dentro di loro ci sono tracce di tristezza. Sono anche in grado di essere nel bel mezzo di un momento difficile e mantenere la sanità mentale per stabilizzare il loro interno, per aiutarli a sentire la pace.

La serenità è una sensazione di benessere che ci consente di concentrarci sulle cose che accadono intorno a noi da un lato più attivo. Le persone serene riescono a pensare prima di decidere e non si sentono troppo spaventate, preoccupate o ansiose per il futuro. Né si trovano nell'infelicità del passato, né fantasticano su possibili catastrofi future.

In effetti, coloro che sono più sereni possono godersi la vita e pensare che a un certo punto supereranno i problemi . Questo non significa aspettare che le cose migliorino o semplicemente accadano da sole. D'altra parte, si tratta di agire secondo ciò che ognuno crede o considera meglio per se stesso e per ciò che deve affrontare.

Avere serenità può richiedere un duro lavoro personale, ma è essenziale affrontare perdite e avversità. E anche se non esiste una formula per imparare quelle risposte serene che ti servono, devi tenere conto dell'importanza di vivere qui, ora e con ciò che esiste ... e cambiare, se dipende da te.

A volte la serenità ci porta a mantenere ciò che proviamo e ci impedisce di sfogare l'impulso di piangere che abbiamo dentro, il che non è davvero buono e favorevole per noi.

Raccomandato

rabbino
2020
giudizio
2020
Natale carol
2020