Sequenza narrativa

Per definire chiaramente questo termine, dovremmo metterci nel senso che ogni parola che lo fa ha. In questo modo, possiamo sottolineare, da un lato, che la successione di eventi o elementi correlati è chiamata sequenza. Mentre la narrazione si riferisce all'atto di raccontare una storia e al genere letterario in prosa che si caratterizza presentando una serie di eventi che si sono verificati in un determinato arco temporale.

Tra i sottogeneri più importanti di questo genere ci sono la storia e il romanzo.

Una sequenza narrativa come modo di mettere in relazione alcuni fatti raccontandoli. In senso generale, ogni sequenza narrativa deve mantenere una struttura e la più tradizionale è quella che si basa su tre aspetti: trama, nodo e risultato. Questi tre elementi sono sempre presenti, anche se il loro ordine può essere modificato e il narratore può anche utilizzare tecniche diverse per mettere in relazione le diverse sequenze (racconto, flashback o flashforward sono alcuni dei metodi utilizzati per spiegare gli eventi)

Sequenza narrativa

In ogni caso, in ogni sequenza narrativa esiste una combinazione di temporalità (ad esempio, a Racconto si dice qualcosa dal passato al presente). Pertanto, è possibile distinguere tre dimensioni nel tempo per mettere in relazione un'azione con un'altra: precedenza (qualcosa è accaduto prima di ogni altra cosa), simultaneità (qualcosa accade mentre si verifica un evento diverso) o successivo (ad esempio, "dopo vacanze, ci sono stati giorni di grande preoccupazione «).

Ogni testo narrativo segue una sequenza logica e coerente quando presenta gli eventi che ci dice. Per seguire la storia, è essenziale che la narrativa rispetti e rispetti questa sequenza narrativa, che è divisa in tre parti distinte: introduzione, nodo e risultato. E le sue parti di testo narrativo sono composte in: Introduzione, nodo e risultato con esempi.

L'introduzione è una delle parti fondamentali del testo perché, attraverso di essa, possiamo attirare l'attenzione del lettore e incoraggiarlo a continuare a leggere l'opera o il contrario.

Dopo la presentazione in cui vengono presentati tutti i personaggi, i luoghi, i tempi e gli eventi più importanti, appare il nodo, che è la parte più ampia, poiché in essa si verificano gli eventi più importanti che si verificano con i personaggi, che, in generale, , avere un problema o risolvere un conflitto o vincere una battaglia con l'obiettivo di ottenere la vittoria finale.

Nella maggior parte dei lavori, il protagonista è vittorioso e risolve il problema, ma non è sempre così.

La fine è l'ultima parte della storia, è dove finisce la narrazione. Tutti i problemi vengono risolti, vengono fornite tutte le soluzioni e vengono scoperti tutti gli indovinelli precedentemente posti al nodo. Oltre a risolvere il conflitto centrale, al lettore viene anche detto quali sono i destini dei personaggi principali.

Raccomandato

Comprensione scritta
2020
Scrittura glifica
2020
Mural
2020