segno

Un segno è un elemento rappresentativo, con il quale si cerca di dimostrare con una figura o un elemento piccolo o minimo, che è lo stato completo di ciò che si intende effettivamente descrivere. Il termine deriva dal latino " Signum " si riferisce alla postura di una struttura, da un disegno che contiene abbastanza informazioni dirette per chiunque lo interpreti . Il segno è anche il risultato di uno studio di una certa area. La risposta che si ottiene da un problema, generalmente porta un segno caratteristico, che definisce l' orientamento di ciò che viene posto.

segno

Il segno è usato in ogni cosa, ogni aspetto della vita comune porta con sé l'applicazione di un segno, la grammatica da parte sua, usa questo termine in modo cruciale per gestire un ordine di parole al fine di dargli una migliore interpretazione a ciò che vuoi dire, leggere o scrivere. I segni di punteggiatura aggiungono a un testo il significato e gli spazi appropriati per la sua interpretazione ottimale, è importante usarlo correttamente, poiché la sua "negligenza" può avere conseguenze molto negative, ad esempio: nella frase " Innocente, non colpevole " il soggetto viene assolto dall'accusa con cui viene giudicato, d'altra parte se diciamo " Non innocente, è colpevole " stiamo giudicando la persona che ha commesso il reato colpevole, si noti che la posizione della virgola, che è un segno di punteggiatura, fatto la differenza nella frase dichiarata. Il periodo, poiché uno dei principali segni di punteggiatura è diviso in "punto e parte " e "periodo seguito " separano la lettura in intervalli di tempo, aggiungono un ordine stabilito di idee al testo e il periodo è in grado di termina il paragrafo in corso.

Un altro segno importante e quotidiano è il segno vitale, è lanciato da un apparato che, attraverso una funzione stabilita, converte l'impulso in un dato, che viene letto e decifrato da una macchina ed espresso in un grafico continua nel che si riflette in diverse variabili che è lo stato di un paziente medico. I segni vitali interpretano lo stato di salute e qual è la risposta immediata di un farmaco somministrato all'istante.

È corretto affermare che: "Qualsiasi risposta è un segno", "Qualsiasi segno è una rappresentazione", "Qualsiasi rappresentazione è un segno di un campione molto più grande". Sono dichiarazioni utili e pratiche quando si tratta di comprendere la versatilità di un termine come Signo.

Raccomandato

cacciatore
2020
architettura
2020
Sumersión
2020