scuro

In termini generali, l'oscurità rappresenta l'assenza di luce, il che rende le persone incapaci di visualizzare correttamente gli oggetti intorno a loro, comprese le altre persone. D'altra parte, questo termine è sempre stato associato al negativo, al male. Per i cristiani, il diavolo e l'inferno sono elementi di oscurità.

Per la scienza, l'oscurità sta raggiungendo un livello di luce parzialmente basso. Dove quegli oggetti che mancano di luce, di solito riflettono meno fotoni visibili rispetto ad altri oggetti, quindi presentano un aspetto opaco.

scuro

Per la poesia, l'oscurità è vista come un elemento riflettente, tristezza, depressione, male. Psicologicamente, l'oscurità può generare un forte impatto, tanto che può generare malinconia, nostalgia nelle persone, specialmente in quei soggetti che soffrono di disturbo depressivo. È importante notare che per le persone con fobie e paure, l'oscurità può essere un problema alquanto problematico, poiché può aumentare tali sentimenti.

A livello artistico , l' oscurità può essere utilizzata per dare maggiore intensità o contrasto alla luce. Nella pittura, l'oscurità è usata per formare linee guida e vuoti, tra gli altri. Queste figure sono create per attirare lo sguardo verso il dipinto, poiché l'ombra aggiunge ottica.

Per alcuni, l'oscurità può essere spaventosa, complice di molti atti pericolosi, del crimine, poiché i banditi di solito commettono i loro misfatti durante l'oscurità. Tuttavia, per gli altri, l'oscurità simboleggia la passione, l'incontro tra amanti che usano l'oscurità per lasciar andare il loro amore. Molte coppie innamorate preferiscono uscire al chiaro di luna, considerandolo l'ambiente perfetto per una notte romantica.

Raccomandato

RAE
2020
gelsomino
2020
Educazione stradale
2020