schema

La parola schema deriva dal latino "schema" ma deriva anche dal greco "σχῆμα" significa "figura", lo schema è l'esposizione dei pensieri principali e secondari di un soggetto che è strutturato in modo ragionevole, dove le caratteristiche di uno schema è raccogliere tutte le idee o pensieri principali o secondari e i documenti che sono stati precedentemente contrassegnati, sono presentati in un modo strutturato e ragionevole che facilita la comprensione e la memorizzazione, anche le parole dello studente sono usate e con tutte le possibili limitazioni, Scrivere brevi frasi che uniscono i pensieri o le idee dell'argomento con precisione e chiarezza.

schema

Lo schema concettuale è la rappresentazione grafica è quella che consente di stabilire valori che non sono stati ottenuti sperimentalmente, si può dire, attraverso l' interpolazione, che è l'acquisizione di nuovi punti basati sulla comprensione di un insieme riservato di punti e l'estrapolazione è il sistema che Consiste nel credere che il corso degli eventi continuerà in futuro, diventando le norme utilizzate per raggiungere un nuovo termine. Inoltre, la parola simbolica è la rappresentazione sensata di un pensiero, con un tratto associato a un'assemblea socialmente accettata.

È un simbolo senza somiglianza o prossimità, che ha solo una relazione convenzionale tra il suo significante, che è uno dei due elementi componenti del segno linguistico, in cui separa l'immagine acustica o visiva .

Lo schema si basa sulla spiegazione classica che possiamo trovare nella critica di Immanuel Kant alla pura ragione in cui afferma che le sue idee provengono fondamentalmente da due fonti della psiche.

La prima è la facoltà che riceve le mostre.

Il secondo è quello che conosce un elemento attraverso le mostre.

Raccomandato

glicemia
2020
naso
2020
Cupcake Android
2020