Scetticismo religioso

Lo scetticismo religioso è un tipo di scetticismo nei confronti della religione, vale a dire dubitare di tali credenze o manifestazioni religiose . Lo scetticismo religioso non dovrebbe mai essere confuso con l'ateismo poiché quest'ultimo, in senso generale, è la non credenza nelle divinità o qualsiasi tipo di esseri soprannaturali, o da parte sua, più strettamente, è la posizione assunta dalla non esistenza delle divinità .

Scetticismo religioso

Gli scettici sono coloro che contestano o mettono in discussione l'autorità o i diversi fenomeni religiosi ; dubitano completamente della veridicità o dell'efficacia di alcune o molte delle diverse pratiche religiose esistenti. Secondo la storia, lo scetticismo religioso ha le sue origini ai tempi del filosofo classico ateniese Socrate, che all'epoca dubitava di molte affermazioni religiose .

Lo scetticismo religioso di oggi generalmente fa più riferimento a prove scientifiche o metodi e storie . Secondo lo scrittore, presentatore e storico specializzato in materie scientifiche, fondatore della « Società degli scettici » o della «società degli scettici», Michael Brant Shermer ha spiegato in uno scritto che si tratta di un processo per scoprire la verità invece della non accettazione generale . Pertanto, uno scettico religioso non può credere che Gesù esistesse o, in tal caso, quest'uomo non era il cosiddetto Messia, né poteva compiere miracoli .

Lo scetticismo religioso non è uguale all'agnosticismo o all'ateismo, anche se va notato che in diverse occasioni comportano atteggiamenti scettici nei confronti della religione e della teologia filosofica. Molte persone religiose sono quasi sempre scettiche riguardo alle manifestazioni di altre religioni diverse dalla propria, o almeno quando entrambe sono in conflitto su una particolare credenza .

Raccomandato

postlaurea
2020
Radici di un polinomio
2020
E-book
2020