rurale

Il termine rurale è legato alla vita e all'attività che si svolgono in un campo, che è uno spazio ricco di tradizioni che configurano un modo di essere e che definiscono in gran parte la cultura delle nazioni, negli spazi naturali e nel sostentamento. economico per molti.

Una località o area è considerata rurale per il suo numero di abitanti (bassa densità di popolazione), inferiore a circa 2.500, a seconda di ciò che è stabilito in ciascun paese, e per la sua attività economica, principalmente nel settore primario (attività agricole).

Questa attività è associata a tutti quei processi che coinvolgono l'acquisizione (pesca e caccia), lo sfruttamento (miniere e silvicoltura), la coltivazione (agricoltura e silvicoltura) e l'allevamento (nel bestiame e l'acquacoltura) delle materie prime su cui vengono utilizzati solo usi molto utili. di base.

La popolazione rurale che vive in campagna, vive in frazioni e piccole città ed è caratterizzata da discontinuità e dispersioni, gli immensi spazi vuoti sono destinati all'agricoltura e al bestiame, attività che ogni giorno richiedono meno lavoro. Tuttavia, la tendenza della popolazione rurale è verso la concentrazione in piccoli centri abitati, poiché altrimenti sono molto scarsi nelle aree rurali, sono vitali per la sussistenza della popolazione, motivo per cui è attratta.

rurale

Nei paesaggi rurali c'è contatto con la natura e ci sono grandi tratti di terra. Non sono uniformi, campi chiusi e campi aperti si distinguono, con varianti intermedie, frutti di condizionamento non solo naturali ma, soprattutto, legali e storici.

Il mondo rurale di oggi non è omogeneo, non è tutto uguale o simile. Esiste un moderno mondo rurale integrato nell'economia delle esportazioni, che si è sviluppato dall'industria agroalimentare, con la posizione di impianti di trasformazione alimentare, frutta e verdura.

La modernizzazione dell'agricoltura riduce efficacemente le esigenze di lavoro nei campi e provoca quello che è noto come esodo rurale, che è un fenomeno di migrazione delle popolazioni rurali verso le città, alla ricerca di posti di lavoro offerti sia nell'industria che come nel settore terziario.

D'altra parte, è stata sviluppata una nuova alternativa economica per i produttori agricoli, nota come "turismo rurale", il suo obiettivo è offrire ai visitatori un contatto personalizzato, per offrire loro l'opportunità di godersi l'ambiente fisico e umano delle aree rurale e, per quanto possibile, partecipare alle attività, alle tradizioni e allo stile di vita della popolazione locale.

Raccomandato

Prohibición
2020
reato
2020
termologia
2020