rifiuto

È l'atto di negare o rifiutare di accettare una determinata situazione o un individuo. Il rifiuto è uno dei problemi sociali riscontrati nella maggior parte dei gruppi, poiché gli individui si adattano a determinati tipi di persone e, quando notano alcune differenze che non sono di loro gradimento, iniziano a alienare il soggetto che ha tratti diversi Quindi inizia il rifiuto, che può indurre il malato a allontanarsi dai clan collettivi, diventando una persona isolata; Può persino evolversi in discriminazione. In medicina, il termine viene applicato in situazioni in cui il paziente rifiuta un determinato tipo di trattamento .

rifiuto

Quando soffrono di astinenza, diventano molto più sensibili a possibili rifiuti. Secondo Abraham Maslow, uno dei fondatori della psicologia umana, afferma che tutti gli esseri umani devono dare e ricevere affetto, perché ci sia un equilibrio e una psicologia sana. Possono presentare sintomi di introversione, come: scarso desiderio di condividere con gli altri, immaturità, eccessivamente aggressivo, impulsivo, ansia sociale, tra gli altri.

Nei bambini piccoli, anche un semplice gioco di lancio della palla può causare effetti negativi, rabbia e tristezza, perché dopo alcuni round e la palla viene passata a qualcuno, la persona prova grandi sentimenti di esclusione . Situazioni e luoghi diversi si prestano all'esclusione che può verificarsi in campo sociale, tuttavia, quando il soggetto che soffre di rifiuto viene finalmente accettato, non sono sempre in grado di superare i diversi problemi che hanno acquisito a causa del continuo rifiuto sociale . quindi si consiglia l'aiuto di uno psicologo.

Raccomandato

formato
2020
PHP
2020
spornosexual
2020