riciclaggio

È il processo attraverso il quale vengono utilizzati diversi tipi di rifiuti che vengono riutilizzati e convertiti in nuovi prodotti o materie prime che verranno utilizzati in seguito per la fabbricazione di prodotti diversi. Il riciclaggio è emerso come un'alternativa all'uso indiscriminato di materie prime di origine naturale, oltre a quello per ridurre la contaminazione dei diversi elementi che il pianeta ci fornisce.

riciclaggio

Nel mondo esiste un gran numero di materiali che attualmente e grazie ai progressi tecnologici possono essere riciclati, come carta, vetro, plastica, metalli, tra gli altri. Il riciclaggio è considerato vitale per la riduzione dei rifiuti ed è il terzo componente della legge delle tre R, che è un tipo di pratica che persegue la possibilità di una società autosostenibile, le altre due componenti di detta legge sono "riduci ", Che si caratterizza promuovendo la diminuzione della produzione di prodotti che potrebbero diventare rifiuti in futuro, oltre a incoraggiare l'acquisto di prodotti sostenibili. Infine c'è il "riutilizzo", che consiste nel riutilizzare un determinato prodotto al fine di aumentarne la vita utile.

Il riciclaggio è un processo che richiede diverse fasi, il primo è il recupero del materiale da riciclare, attualmente per facilitare questa parte del processo vengono utilizzati contenitori colorati (giallo, verde, blu, grigio e marrone) dove ogni colore rappresenta il tipo di materiale da riciclare, quindi questi materiali vengono trasportati negli impianti di trasferimento, qui i rifiuti vengono miscelati per il trasporto successivo in grandi quantità all'impianto di selezione, in questa fase i rifiuti vengono separati, utili di quelli che non lo fanno, vengono quindi trasferiti in discarica. Infine, i rifiuti già classificati vengono trasferiti agli impianti di recupero, qui i rifiuti vengono riciclati e immagazzinati per un uso successivo o destinati alla produzione di energia.

I colori dei contenitori rappresentano il tipo di rifiuto che può essere depositato in ciascuno di essi . Il colore giallo viene utilizzato per contenitori di plastica, lattine o bottiglie. Il colore blu viene utilizzato per il cartone e la carta straccia, come riviste, giornali, scatole, tra gli altri. Il colore verde è esclusivamente per il deposito di prodotti in vetro. Mentre il contenitore grigio viene depositato rifiuti organici.

L'importanza di questa pratica risiede principalmente nella diminuzione della produzione di rifiuti, che a sua volta significa una diminuzione del deterioramento dell'ambiente.

Raccomandato

Esquiar
2020
cifra
2020
signore
2020