reportage

Il termine reportage si riferisce all'attività in cui un giornalista intende svolgere un lavoro, oralmente o per iscritto, su un evento eccezionale, in modo che arrivi finalmente all'attenzione delle masse. In generale, le notizie vengono analizzate e basate su questo, i suoi componenti sono organizzati, con l'obiettivo di esporlo in modo logico, mantenendo un linguaggio appropriato e semplice, nonché lo stile della casa editrice o della casa televisiva. È redatto in modo soggettivo, cioè contiene l'opinione della persona o del gruppo incaricato di strutturare la composizione linguistica, al fine di influenzare il pubblico in modo sottile, esortandolo a far parte di un'ideologia o opinione.

reportage

Quando si parla di report realizzati appositamente per i supporti di stampa, il più delle volte sono accompagnati da immagini che descrivono o si riferiscono all'argomento. Tuttavia, queste caratteristiche variano in base alle convenzioni di apparizione del giornale o della rivista. La missione principale è quella di trasmettere informazioni veritiere, senza alcun cambiamento riguardo alle circostanze dell'evento . I rapporti per i media televisivi cercano di spostare lo spettatore sul luogo dell'evento, fornendo immagini e video, accompagnati dalla narrazione del soggetto che presenta la notizia.

Una caratteristica eccezionale dei rapporti è che, a differenza degli aggiornamenti attuali, hanno una durata maggiore, necessaria per poter approfondire l' argomento discusso. La sua struttura è composta da due parti principali, l'inizio e lo sviluppo; Il primo include un'introduzione al soggetto, il contrasto e le citazioni, mentre l'ultimo è riservato esclusivamente per spiegare il soggetto.

Esistono 10 tipi di rapporti, a seconda dell'argomento che seguono, che sono: scientifici, all'interno dei quali si parla di progresso scientifico e tecnologico; esplicativo, dove vengono approfonditi argomenti di interesse pubblico; investigativo, uno in cui un giornalista deve consultare varie fonti che parlano dello stesso argomento, per trovare dettagli sconosciuti; di interesse umano, che si occupa della vita e delle azioni di una persona o comunità; formale, il punto di vista del ricercatore non è incluso, è simile alle notizie attuali; narrativa, la sua struttura denota i fatti come se fossero una storia ; interpretativo, in cui i contesti che inquadrano una storia devono essere spiegati attraverso la scrittura creativa; autobiografico, che evidenzia la vita del giornalista stesso; informativo, dettaglia in dettaglio le notizie; Infine, il descrittivo è responsabile della relazione degli aspetti sensoriali di un evento.

Raccomandato

RAE
2020
gelsomino
2020
Educazione stradale
2020