regalo

La parola dono deriva dal latino "obsequĭum" che significa intrattenimento, deriva dal verbo "obsequi" costituito dal prefisso "ob" che significa "davanti a" o "in cambio di" e dalla radice "sequi" che significa " continua ». Secondo la Royal Spanish Academy, definisce la parola dono come l'azione e il lavoro del dare. In altre parole , un dono è inteso come una cosa o un oggetto che viene offerto o dato come segno e dimostrazione di affetto, affetto, rispetto, cortesia, ecc.

regalo

Un dono è qualcosa che simboleggia la gratitudine, l'amore, l'affetto, l'apprezzamento e molti altri sentimenti che una persona prova o prova nei confronti di un'altra; o da un membro della famiglia o da un'altra persona in particolare. Per questa stessa ragione molti dizionari definiscono il termine dono come segno o segno di cortesia e affetto nei confronti di un individuo. Questa è una parola che ha molti sinonimi tra cui: regalo, intrattenimento, regalo, mancia, donazione, regalo, ecc .; Detti regali o doni, sebbene siano materiali, emettono e trasmettono uno scopo e un messaggio tra loro, di amore e rispetto. Ci sono diverse situazioni nella vita quotidiana per offrire un regalo, per esempio, e una delle più comuni è quella di un compleanno, a un amico, un familiare, un ragazzo o una ragazza, il coniuge o chiunque altro. Altre occasioni possono essere, la festa del papà, la festa della mamma, un matrimonio, una nascita, Natale, la festa dei bambini, l'amore e il giorno dell'amore, buoni voti, tra molte altre situazioni. Molte delle suddette circostanze sono di grande beneficio per il commerciante, che in questi giorni fornisce un servizio per facilitare il compito della persona o del cliente che farà il regalo o l'intrattenimento.

Raccomandato

Sentido de Pertenencia
2020
Cura di sé
2020
Poesia lirica
2020