Reazione nucleare

Le reazioni nucleari, note anche come processi nucleari, sono quei processi in cui i nuclei di atomi e sub-atomi si combinano e si trasformano . Il nucleo può anche diventare frammentato, il che può determinare il tipo di reazione studiata. Questi possono essere sia esotermici, cioè durante i bruschi cambiamenti che attraversa, rilascia grandi quantità di energia, sia endotermici, dove l'energia, al contrario, viene assorbita; Questo dipende dal fatto che abbiano bisogno di energia per essere prodotti o se, beh, sono creati solo per emettere energia. Si può anche parlare di una reazione a catena nucleare, ciò che è causato dalla fissione (reazione nucleare), che un neutrone provoca ad un atomo fissile.

Reazione nucleare

Tra le forze che intervengono durante il processo di reazione nucleare vi sono: forte nucleare: è la forza che mantiene i legami nucleari ; come scoperto da alcuni scienziati, è la variante di questa grandezza più conosciuta in natura. La debole energia nucleare, da parte sua, ha una funzione simile a quella già menzionata; Questo generalmente ha un raggio molto corto ed è 1013 volte meno forte del forte nucleare. L'elettromagnete è solo 100 volte meno forte del forte nucleare; ha una gamma infinita. La forza gravitazionale, da parte sua, è debole e di portata molto breve, tuttavia è sempre attraente; non ha troppa influenza sulle reazioni perché è 1038 volte più debole di quella nucleare forte.

Nelle reazioni nucleari sono coinvolti alcuni tipi di protoni, come: bosoni, fermioni, adroni (che è suddiviso in mesoni e barioni), leptoni, quark e antiparticelle.

Raccomandato

Lúdico
2020
permeabile
2020
antipasto
2020