Realtà oggettiva

Quando parliamo di realtà oggettiva, intendiamo che "la realtà è ciò che non scompare quando si smette di crederci". Non sarebbe una cattiva idea fermarsi un attimo a riflettere su ciò che hai appena letto. La realtà oggettiva è la realtà a cui abbiamo appena fatto riferimento.

È ciò che esiste indipendentemente dal fatto che uno ci creda o no. Ad esempio, seguendo il sistema metrico, possiamo dire senza dubbio che un'asta che misura 1, 80 m è più lunga di un'altra che misura 1, 60 m. Questo è indipendentemente dal fatto che l'osservatore sia d'accordo o in disaccordo con la nostra affermazione. È reale.

Realtà oggettiva

Il concetto di realtà oggettiva è collegato a oggetti e soggetti che hanno un'esistenza fisica (materiale), al di là di ciò che un soggetto conosce o conosce. La realtà oggettiva, quindi, esiste anche quando non ne siamo consapevoli.

Un tavolo di legno che si trova all'interno di una casa ha una vera esistenza, appartiene alla realtà oggettiva. Non importa che uno, cinque, cento o un milione di persone non abbiano idea della loro presenza lì: il tavolo esiste oggettivamente.

Si può dire che la realtà oggettiva può essere localizzata nello spazio e nel tempo, essere quantificabile e capace di misurare. Questa realtà è indipendente dall'individuo: è sempre la stessa, indipendentemente da chi la percepisce.

L'obiettività è anche un obiettivo fondamentale nella professione del giornalista quando la persona che lavora come montatore su supporto cartaceo o digitale deve essere neutrale per raccontare una storia con dati oggettivi che è un segno di rigore che fornisce veridicità a informazioni specifiche. Un giornalista che scrive un pezzo di opinione come indicato dal nome di questo testo di giornale sta contribuendo con la sua opinione soggettiva a una realtà specifica.

Come un critico cinematografico che condivide la sua opinione su un film. Tuttavia, quando un giornalista riferisce di un evento, si impegna nell'obiettività che è essenziale per avere informazioni senza influenzare l'opinione del lettore.

Raccomandato

Singularidad
2020
Medioevo
2020
Credito accademico
2020