radio

La parola radio deriva dal latino " raggio ". È un mezzo di comunicazione che è riuscito a rimanere in vigore per decenni nonostante la manifestazione di concorrenti più sofisticati, come la televisione e i contenuti digitali in generale.

radio

La radio come mezzo di comunicazione e intrattenimento di massa ha iniziato a esistere dal 1920 negli Stati Uniti e in Argentina, come un insieme di dispositivi per trasmettere voce e musica, rendendoli accessibili alle persone, questo consiste in un processo di trasformazione delle onde segnali radio originali in un altro tipo di crescita in modo da poter inviare loro il segnale da remoto.

La radio è un elemento che può essere chiamato " comunicazione sociale " perché ha la possibilità di collegare grandi gruppi sociali. Esistono anche diversi tipi di radio come radio commerciale, radio pubblica, radio comunitaria.

La radio commerciale è una stazione radio di proprietà di un'entità commerciale portoghese specializzata in musica ed è una delle prime stazioni radio in Portogallo a trasmettere notizie in tempo reale.

Radio comunitaria, radio rurale, radio cooperativa, radio partecipativa, radio libera, l'alternativa, il popolare, l'educazione è la radiodiffusione e le reti di gruppo che sono state create con l'intento di favorire una comunità o un nucleo di popolazione, i cui interessi sono lo sviluppo della comunità.

La radio pubblica è un servizio essenziale e il nucleo delle società democratiche che mira a produrre, modificare e trasmettere una serie di canali radio che coprono tutti i generi e progettati per soddisfare le esigenze di informazione.

Raccomandato

formato
2020
PHP
2020
spornosexual
2020