quasar

Il termine quasar è scritto in diversi modi. Citato come quasar, si riferisce al termine originale in inglese. Può anche essere indicato come quasar o addirittura come quasar, secondo i cambiamenti che la Royal Spanish Academy (RAE) ha accettato negli ultimi anni in modo che le parole che iniziano con Q iniziano a essere scritte con C.

quasar

Portano quel nome perché sono oggetti specifici come le stelle . Tuttavia, non sono stelle. Diverse analisi hanno determinato che sono molto lontane, alcuni sono gli oggetti più distanti che possiamo vedere. Sono anche molto luminosi.

Questi quasar sono fenomeni che si verificano quando un enorme buco nero, situato al centro di una galassia, inizia ad assorbire tutta la materia che si trova nelle sue vicinanze. Nei telescopi ottici, la maggior parte dei quasar sembra essere un semplice punto di luce, anche se alcuni sembrano essere i centri delle galassie attive.

Di piccole dimensioni, i quasar si distinguono per l'emissione di radiazioni a tutte le frequenze e per la loro grande luminosità. Ciò consente loro di essere visibili, nonostante l'enorme distanza che separa i quasar dal nostro pianeta.

La maggior parte dei quasar sono di solito troppo lontani per essere osservati da piccoli telescopi, tuttavia 3C 273 ha una magnitudine apparente di 12, 9 ed è un'eccezione.

Nel 1978 uno di essi, un'intensa fonte di raggi X, aveva un nucleo molto luminoso che si rivelò essere un quasar situato a circa 250 Megaparsec di distanza. Risultati simili hanno portato gli astronomi Balick e Heckman a sostenere che alcune regioni sfocate attorno ad alcuni quasar hanno la struttura, le dimensioni e la luminosità di grandi ammassi stellari, dove hanno concluso che "sembra plausibile che alcuni quasar siano nuclei attivi di galassie".

L'interpretazione dei quasar con oggetti molto remoti sembra spiegare il loro grande spostamento Doppler, a volte il 90% della velocità della luce. Se fossero lontani da questi dati (centinaia di Mpc), la loro luminosità dovrebbe essere enorme, nonostante sia visibile. I dati relativi alla luminosità ottica e alle onde radio sono decine di volte superiori a quelli delle galassie normali.

Raccomandato

bioma
2020
tossicologia
2020
Nabo
2020