prosodia

Questa è una disciplina che ha il compito di studiare le caratteristiche fonetiche che intervengono nella comunicazione orale . Per quanto riguarda il termine, deriva dalla prosodia greca ed è formato dal prefisso pro, che significa vicino, e dalla radice di lato, che significa canzone.

All'interno di questa disciplina c'è la grammatica dell'oralità, nota anche come prosodia, che comprende tutto ciò che riguarda lo studio dei suoni all'interno della linguistica; cioè, il modo in cui il filo fonico è organizzato usando vari meccanismi senza i quali sarebbe impossibile emettere una frase coerente o intelligibile dal punto di vista sonoro. Questi cosiddetti elementi soprasegmentali non sono semplici decorazioni, sono i pilastri che supportano tutta l'affermazione e organizzano i suoni in modo che la loro emissione sia fluida e logica.

prosodia

Tra i suoi elementi troviamo:

  • Ha sottolineato: è una caratteristica fonica che consente di distinguere una sillaba da un'altra.
  • Intonazione: fenomeno linguistico strettamente correlato alla percezione durante una frase o durante i cambiamenti nella frequenza di vibrazione delle corde vocali .
  • Il ritmo : è la caratteristica prosodica determinata dalla distribuzione di accenti e pause.

La prosodia è direttamente correlata al ritmo che imponiamo alle nostre parole. In questo senso, il ritmo di un messaggio deve essere conforme alla sintassi. La voce umana e la sua corretta gestione sono fondamentali per comunicare correttamente. Pertanto, quando parliamo, la voce trasmette sensazioni al nostro interlocutore. D'altra parte, la voce fa parte dell'immagine personale.

La prosodia, quindi, costituisce l'infrastruttura ritmica della lingua parlata, la sua organizzazione nel tempo e aiuta a facilitare la conservazione di alcuni segmenti nella memoria. E include non solo le regole relative all'ordine delle sillabe, ma anche il significato che hanno e i meccanismi ad essa collegati.

Ecco perché ogni volta che ascoltiamo un messaggio siamo in grado di sentirci separati dai suoni e dal significato delle parole, dal ritmo, dall'intensità, dalle pause e da tutto ciò che è strano nelle parole e ha più a che fare con il contesto. che con il testo stesso; Questo è possibile grazie all'esistenza della prosodia.

Raccomandato

razione
2020
Cociente
2020
cappella
2020